Vi aspettiamo tutti sul nuovo sito https://melius.club Nelle prossime ore metteremo a punto i particolari e lanceremo il redirect automatico ma il buffet è già aperto :-)
Se, come i cavi, le elettroniche
  • duralex
    Posts: 4,222Member

    fossero tutte indistintamente identiche tra loro, di tutte le marche (come di fatto sono quasi indistintamente identici i cavi), dello stesso peso e dimensioni, quasi indistinguibili se non dal suono, voi credete che su di esse ci sarebbero le stesse polemiche che ci sono sui cavi?


    Si direbbe che una vale l'altra, che quella costa un'enormità, e questa ha il miglior rapporto qualità/prezzo, e quest'altra ancora è una fregatura?


    Immaginate degli scatolotti grigi tutti identici, anonimi, come delle piccole urne funerarie, una sola manopola e il cavo di alimentazione, con la differenza tra loro soltanto del logo del costruttore. Una costa 80 euro, l'altra 80.000, e tutte le rimanenti tra i due prezzi.


    Che effetto vi farebbe?


    Non rispondete di impulso, provate a immaginare prima il fatto.


    F.

  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,362Member
    Infatti il bello delle elettroniche e' che sono ispezionabili, ne trovi le foto in rete.  Almeno ti rendi conto se c'e' roba buona, quali op, quali uscite, se le valvole montate sono scrausissime o meno. La qualita' dei plastici, degli elettrolitici, la tipologia di alimentazione...ecc...ecc...Poi i dati ufficiali possono permettere i piu' indicati interfacciamenti elettrici. Che sono fondamentali ma qui pare che se li filino in pochi...
    Insomma, ci si puo' fare un idea...

    Dei fili spesso manco sappiamo quanto sono capacitivi...roba da far schiattare un ampli...

    Le aziende di fili serie pubblicano le misure, certi artigiani no...poi succede che la sinergia e' mancata...

    Il quesito che poni non calza in quanto semplicemente non e' cosi', se invece cosi' fosse il pubblico sono piu' che certo gli fumerebbero le scatole..., siamo abituati a sbirciare e a cercare di capire un minimo di quello che acquistiamo...

    cosa che non accade ai lovers dei cavi...una categoria di appassionati a parte, cosa che ci sta', c'e' spazio per tutti...
  • carlottinacarlottina
    Posts: 29,905Member
    se fosse così, esteticamente indistinguibili e senza alcun marchio impresso, la maggior parte comprerebbe le più economiche, non servirebbe spendere di più...  ;)
  • federico 75federico 75
    Posts: 1,807Member
    se fosse cosi' ,sarebbe un mondo terribile,svuotato di ogni significato e in cui la presenza dell'uomo sarebbe divenuta assolutamente superflua.
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 38,369Member
    fossero tutte indistintamente identiche tra loro, di tutte le marche

    è un'ipotesi irrealizzabile, quindi non mi cimento a dare una mia valutazione.
  • carlottinacarlottina
    Posts: 29,905Member

    se fosse cosi' ,sarebbe un mondo terribile,svuotato di ogni significato e in cui la presenza dell'uomo sarebbe divenuta assolutamente superflua.

    identiche soltanto esteticamente...
    Post edited by carlottina at 2014-05-09 12:12:02
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,728Administrator
    I cavi assolutamente identici?  =)) =)) =)) =)) Un qed micro ed un mit oracle si assomigliano? per me assia meno di un accuphase e di un macinto9sh. Un cardas ed un nordos si assomigliano? assai meno di un levinson e di un bryston.
    Rigiro la domanda, Se i cavi avessero la guaina dello stesso colore, lo stesso diametro apparente, le terminazaioni apparentemente uguali, quali verrebbero scelti? A vederli un levonsn 29 ed un levinso 23 sono assolutamente identici per colore estetica liena domensioni collegamebnti, però se leggo i data sheet so che uno eroga 50 watt e l'altro 200, che uno ha un dato consumno e l'altro uno diverso, ecc ecc , sui cavi nulla so, l'unico dato che mi vien fornito è la lunghezza (che sia quella la caratetistica saliente? :-)) ).

  • carlottinacarlottina
    Posts: 29,905Member

    sui cavi nulla so, l'unico dato che mi vien fornito è la lunghezza (che sia quella la caratetistica saliente? :-)) ).


    spesso nemmeno quella, a volte cavi identici, venduti per pari lunghezza, differiscono di più dei tre cm. che per alcuni sono udibilissimi... ;)
  • lillo475lillo475
    Posts: 293Member
    un elettronica è fatta di miriade di componenti, un diffusore ha dietro un progetto "acustico" oltre ai componenti, un cavo alla fine, insomma, è un conduttore o serie di conduttori protetti da una guaina....che altri parametri hanno? per me sono un complemento e vanno comunque ad affinare, ma paragonarli alla complessità di un ampli...
  • audionoteaudionote
    Posts: 4,867Member
    Chissa quando a Duralex gli si abbasserà la vista cambierà
    :D
  • max 67max 67
    Posts: 4,344Member

    sui cavi nulla so, l'unico dato che mi vien fornito è la lunghezza (che sia quella la caratetistica saliente? :-)) ).


    spesso nemmeno quella, a volte cavi identici, venduti per pari lunghezza, differiscono di più dei tre cm. che per alcuni sono udibilissimi... ;)




    Se c'hai l'impianto rivelatore o i cavi bboni ;)
  • ledzeppelin7ledzeppelin7
    Posts: 1,758Member

    se fosse così, esteticamente indistinguibili e senza alcun marchio impresso, la maggior parte comprerebbe le più economiche, non servirebbe spendere di più...  ;)

    + 1