Cavo potenza Wireworld oasis 7
  • plantplant
    Posts: 113Member
    Dopo tanti anni che utilizzo dei cavi di potenza autocostruiti con cat5 vorrei cambiarli.
    Il mio negoziante di fiducia mi propone dei wireworld oasis 7 che proverò la prossima settimana.
    Avete qualche esperienza con questo cavo o potete siggerirmi qualche alternativa nella stessa fascia di prezzo?

    L'impianto é così composto:
    Giradischi Michell Girodek con SME IV e testina goldring 2500
    Lettore SACD Marantz Sa11-S1
    PC + Convertitore DAC autocostruito bilanciato con DA EssTech Sabre ESS9018
    Preamplificatore autocostruito bilanciato dual mono
    Amplificato autocostruito bilanciato dual Mono con finali Mosfet
    Casse Revel Ultima Salon


    Grazie a tutti.
    Post edited by Bleach at 2017-09-03 01:30:58
  • Nautilus65Nautilus65
    Posts: 22,220Member
    Nessuno potrá consigliarti meglio della tua prova.... Sopratutto su elettroniche a molti sconosciute....
    Facci sapere se avvertì quantomeno differenze sonore....
    Saluti da Francesco
  • plantplant
    Posts: 113Member
    Non mi interessano consigli, ma solo esperienze e alternative ai wireworld. in fondo il forum è come un brain storming: non esistono cose giuste e sbagliate. Dite la vostra, il bello é questo.
  • OscarOscar
    Posts: 4,986Member
    Si puo dire tutto e il contrario di tutto... poi con i 4/5 dell'impianto autocostruito, i consigli valgono meno di zero
    Un saluto, Oscar-san
  • OscarOscar
    Posts: 4,986Member
    Prendi un cavo a caso nella fascia di prezzo da te stabilita e lo compri.
    Un saluto, Oscar-san
  • giusespogiusespo
    Posts: 1,006Member
    Ciao Plant sono nella tua stessa situazione ed avevo adocchiato anch'io quei cavi, di dove sei? Fammi sapere l'esito della prova.
    Saluti Giuseppe
  • fabiosoundfabiosound
    Posts: 2,086Member

    L'ho ascoltato in negozio sia in configurazione segnale che potenza su elettroniche NAIM e REGA di fascia medio-bassa .

    ha un altissimo rapporto qualità/prezzo , davvero in quella fascia si fatica a trovare un prodotto che minimamenti gli possa star dietro .

    grande coerenza timbrica ( come tutti i cavi WireWorld ) , eccezionalmente dettagliato ma non radiografante , piacevolmente musicale ( ovviamente a seconda delle elettroniche che si utilizzano )

    nella gamma del catalogo WireWorld l' Oasis precede l' Equinox , cui quest'ultimo è da me utilizzato come cavo di potenza in monowiring e come segnale tra pre e finale su impianto YBA e casse Spendor , che già è da consderare un cavo hi-end nonostante il costo molto contenuto .

    non conosco il suono delle tue elettroniche ma a prescindere mi sento di consigliarteli senza riserva alcuna !

    Sistema : pre + finale YBA 3 Sigma , diffusori Taga Harmony Platinum B-40 SE / stand Kudos S-50 , cd-player YBA Classic Player , streamer Cocktail Audio X-12 , giradischi Michell Gyro SE/braccio Rega RB-250 rivisto/testina MC Ortofon/pre-phono Remton 383 Mk2 , cavi WireWorld
  • giusespogiusespo
    Posts: 1,006Member
    Grazie Fabio, purtroppo io ho bisogno di una coppia di 5+5 mt e la componente prezzo è fondamentale
    Saluti Giuseppe
  • Nautilus65Nautilus65
    Posts: 22,220Member


    non conosco il suono delle tue elettroniche ma a prescindere mi sento di consigliarteli senza riserva alcuna !



    a plant non interessano consigli, ma esperienze....
    ;))
    Saluti da Francesco
  • plantplant
    Posts: 113Member
    Non posso chiedere consigli perché giustamente deve ascoltarli nel mio impianto, ma sono interessato alle vostre esperienze e ad altri cavi che secondo voi potrebbe valere la pena provare.
    Sinceramente sono un po' scettico sull'importanza dei cavi, ma da ieri sto provando un xlo htp12 ed effettivamente delle differenze rispetto ai miei autocostruiti ci sono, ma voglio provarli per una settimana e poi rimettere i miei per capire meglio.
  • Nautilus65Nautilus65
    Posts: 22,220Member
    per mia diretta  esperienza ( ed altri possono confermare) ogni cavo in un determinato impianto è storia a sè, anche se si possono raggruppare in settori diversi...
    Ad esempio gli Wireworld per quelo che sò io sono dei cavi piuttosto neutri e che tendono ad esaltare l'ariosità e la freschezza del dettaglio sul suono, un pò come Nordost, secondo me....
    Se hai la possibilità di provarli fallo perchè potresti avere delle sorprese....
    Saluti da Francesco
  • fabiosoundfabiosound
    Posts: 2,086Member


    non conosco il suono delle tue elettroniche ma a prescindere mi sento di consigliarteli senza riserva alcuna !



    a plant non interessano consigli, ma esperienze....
    ;))


    infatti questo è quello che posso dire io , sono rimasto favorevolmente impressionato da questo marchio sia nell'utilizzo sul mio impianto che su altri diversi .
    Sistema : pre + finale YBA 3 Sigma , diffusori Taga Harmony Platinum B-40 SE / stand Kudos S-50 , cd-player YBA Classic Player , streamer Cocktail Audio X-12 , giradischi Michell Gyro SE/braccio Rega RB-250 rivisto/testina MC Ortofon/pre-phono Remton 383 Mk2 , cavi WireWorld
  • Re diesis minoreRe diesis minore
    Posts: 164Member
    Un giusto compromesso tra qualità (costruttiva e sonora) e prezzo. Consigliato
  • cuizzo1cuizzo1
    Posts: 731Member
    Ho avuto un cavo ww oasis 7 nel mio impianto..Norma ampli e cd e diffusori Vienna. Nel mio impianto aperto ma non graffiante, basso fermo , veloce e dinamico.. ottimo prodotto non proprio a buon prezzo.. prodotti proporzionati nella loro fascia di prezzo a salire lo consiglio.. Sostituito con un cavo autocostruito su direttive di Superausa... approfitto per ringraziarlo...anche se poi non mi ha più risposto al telefono..
  • bungalow billbungalow bill
    Posts: 19,712Member
    Ho i cavi di potenza Wire World  " solstice 7 " e sono degli ottimi cavi