Skype è intercettabile?
  • Ieri sera discussione tra amici, nessuno dei quali davvero esperto di internet, un paio di smanettoni. Opinioni divergenti e inconciliabili.

    Le telefonate su skype sono intercettabili?




    Roberto B.
  • StanStan
    Posts: 3,013Member
    quote:
    Ieri sera discussione tra amici, nessuno dei quali davvero esperto di internet, un paio di smanettoni. Opinioni divergenti e inconciliabili.

    Le telefonate su skype sono intercettabili?

    Roberto B.


    Non credo proprio a meno di essere degli iper-esperti. Di skype non apprezzo l'assoluta mancanza di privacy nelle chat. Anche se gli dici di non salvarle le salva comunque e te le ritrovi davanti ogni volta che accendi il PC.
    Se vuoi salvare le conversazioni fai prima a mettere un registratore nei pressi del computer image

    Stan
    "Il problema non sono i cervelli in fuga ma quelli che son rimasti"
  • LeonardoPLeonardoP
    Posts: 13,259Member
    Qualche tempo fa in tv, parlando delle intercettazioni telefoniche, c'erano degli agenti (mi pare della Polizia Postale, ma non ci giurerei) i quali dicevano che è un mezzo molto usato dai trafficanti di droga e armi perchè non poteva essere captato.
    Altro non so
    Se la fatica supera il gusto, molla le gnocca e datti al lambrusco
  • Non intendevo questo, mi spiego meglio: Skype è intercettabile dall'autorità giudiziaria, così come accade per i telefoni fissi e cellulari?

    Roberto B.
  • qcieriqcieri
    Posts: 3,643Industry, SUPPORTER
    Per quello che avevo letto, è intercettabile solo se ti stanno controllando, sai che hai un PC e conoscono anche l'IP da cui ti colleghi. A quel punto, con i mezzi informatici speciali che hanno a disposizione solo i servizi di sicurezza nazionali (leggi: derivati CIA e simili), possono intercettare i pacchetti e ricostruire la conversazione.

    Ma se tu entri all'improvviso in un internet café (o posti simili) e fai una veloce chiamata da Skype ad un altro utente Skype (che non è sotto controllo con le modalità suddette), non c'è modo di intercettare nulla.

    Ripeto: questo vale solo per ciò che ho letto finora. Non so se i servizi ufficiali abbiano invece a disposizione altri mezzi, che ovviamente non vengono a raccontare a noi...

    Quirino Cieri (Operatore - Kenwood El. Italia S.p.A.)
    Quirino Cieri - JVCKENWOOD Italia S.p.A. (Direttore Tecnico)
  • massimo m gentilemassimo m gentile
    Posts: 12,587Member
    Da computer a computer Skype non è intercettabile. Eventualmente si possono leggere i dati binari, ma bisognerebbe sapere l'ip dei soggetti della comunicazione a avere l'informazione di quando avverrà la telefonata.
    Massimo
  • minollo63minollo63
    Posts: 2,648Member
    Paura, eh ?!?!?! image
    Vedo che un po' di "preoccupazione" alla luce degli ultimi fatti inizia a serpeggiare anche nella mente di altri frequentatori di questo forum (e non solo).
    Saluti
    Stefano R.

    "Il regno della musica non è il regno di questo mondo; accetta anche coloro che la raffinatezza l'intelletto e la cultura hanno indistintamente rifiutato" E.M.Forster
    Non basta ascoltare, occorre ascoltare con orecchie che vogliono sentire, che credono in quello che sentono (Galileo Galilei)
  • eric cartmaneric cartman
    Posts: 18,110Member
    skype e' molto sicuro perche per ogni sessione (sia VoIP che chat) genera una chiave *diversa* per cifrare la comunicazione

    il principio e' quello dei cellulari 'sicuri' che aveva ordinato moggi per darli ai suoi arbitri

    mi hanno raccontato che lo usano gia' le mafie per comunicare: un amico vide 4 ceffi al ristorante che non parlavano ma chattavano dai loro netbook.

    sono quindi sicuro che il cazzaro e il suo entourage ci stanno pensando seriamente, pero' non mi sembra molto istruito nel campo informatico (a quell'eta' e cosi' imbottito di viagra poi ...)

    "È passato tanto tempo, e c'è così poco di nuovo"
    de gustibus est disputandum
  • claudclaud
    Posts: 1,370Member
    Proprio sull'argomento Skype ed intercettazioni:
    http://www.repubblica.it/2009/02/sezioni/politica/giustizia-10/boss-skype/boss-skype.html

    Claudio

    soprattutto sentiti libero di improvvisare! (Richard Wright, scrittore nero)
  • quote:
    Paura, eh ?!?!?! image
    Vedo che un po' di "preoccupazione" alla luce degli ultimi fatti inizia a serpeggiare anche nella mente di altri frequentatori di questo forum (e non solo).
    Saluti
    Stefano R.


    la mia preoccupazione, sincera e reale, pur non facendo assolutamente nulla di male, è quella di trovare le parole che dico al telefono magari scherzando con un amico spiattellate su di un giornale. Niente di penalmente rilevante, ma sicuramente molto imbarazzante.

    penso che non esista persona nella terra che non si troverebbe in imbarazzo nel trovare le sue conversazioni private messe alla berlina.

    Roberto B.

  • Ma nel mio iPhone è installato per esempio skype, e fare una telefonata con skype (o con Viber) è esattamente - dal punto di vista della semplicità, esattamente come farla attraverso la rete telefonica, se l'altro ha lo stesso programma installato.

    Anche in questo caso non si può essere intercettati? Ma se è così semplice non essere intercettati, perché la gente non usa questi sistemi semplicissimi?



    Roberto B.
  • djansiadjansia
    Posts: 10,453Member
    Ieri il nostro tecnico server, ci ha terrorizzati per bene. Tutto è possibile, rischiando anche la galera di brutto ma, tutto è possibile. Online e su web, poi non ne parliamo. Addirittura, dice che è possibile attivare in remote il microfono dei cellulari: anche spenti, l'importante e che ci sia la batteria.
    Saluti.

    Andrea
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • eric cartmaneric cartman
    Posts: 18,110Member
    quote:
    Anche in questo caso non si può essere intercettati? Ma se è così semplice non essere intercettati, perché la gente non usa questi sistemi semplicissimi?

    perche' sono ignoranti. pensa a moggi e a berlusconi ad esempio. gente 'vecchia' nel senso culturale. ascolta apicella, io sto godendo ora coi sonic youth

    "È passato tanto tempo, e c'è così poco di nuovo"
    de gustibus est disputandum
  • djansiadjansia
    Posts: 10,453Member
    quote:
    quote:
    Anche in questo caso non si può essere intercettati? Ma se è così semplice non essere intercettati, perché la gente non usa questi sistemi semplicissimi?

    perche' sono ignoranti. pensa a moggi e a berlusconi ad esempio. gente 'vecchia' nel senso culturale. ascolta apicella, io sto godendo ora coi sonic youth

    "È passato tanto tempo, e c'è così poco di nuovo"

    Infatti, gente ancora "più vecchia", usava pizzini...image
    Saluti.

    Andrea
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • stonedstoned
    Posts: 1,252Member
    la mia preoccupazione, sincera e reale, pur non facendo assolutamente nulla di male, è quella di trovare le parole che dico al telefono magari scherzando con un amico spiattellate su di un giornale.
    -------------------------------------------------------------------------------

    E' un bel problema.

  • PenitenziagitePenitenziagite
    Posts: 194Member
    Se vuole, la magistratura può farlo.

    Fino a qualche anno fa era difficile, oggi è semplice come intercettare una telefonata.

    Stessa cosa vale per facebook o affini.

    I pizzini rimangono ancora il mezzo migliore.

  • discantodiscanto
    Posts: 888Member
    quote:
    quote:
    Paura, eh ?!?!?! image
    Vedo che un po' di "preoccupazione" alla luce degli ultimi fatti inizia a serpeggiare anche nella mente di altri frequentatori di questo forum (e non solo).
    Saluti
    Stefano R.


    la mia preoccupazione, sincera e reale, pur non facendo assolutamente nulla di male, è quella di trovare le parole che dico al telefono magari scherzando con un amico spiattellate su di un giornale. Niente di penalmente rilevante, ma sicuramente molto imbarazzante.

    penso che non esista persona nella terra che non si troverebbe in imbarazzo nel trovare le sue conversazioni private messe alla berlina.

    Roberto B.


    A me non me ne può fregare di meno visto che non ho niente da nascondere.

    Comunque questa storia che siamo tutti intercettati serve solo come scusa per fare
    una legge che serve a coloro che delinquono.

    Davide
  • eric cartmaneric cartman
    Posts: 18,110Member
    quote:
    Comunque questa storia che siamo tutti intercettati serve solo come scusa per fare
    una legge che serve a coloro che delinquono.

    come non sottoscrivere?

    "È passato tanto tempo, e c'è così poco di nuovo"
    de gustibus est disputandum
  • stonedstoned
    Posts: 1,252Member
    Comunque questa storia che siamo tutti intercettati serve solo come scusa per fare una legge che serve a coloro che delinquono.
    ------------------------------------------------------------------------------

    Centro!
  • eisensteineisenstein
    Posts: 27,261Member
    quote:
    Comunque questa storia che siamo tutti intercettati serve solo come scusa per fare una legge che serve a coloro che delinquono.
    ------------------------------------------------------------------------------

    Centro!




    Il problema è che sono tanti!



  • PenitenziagitePenitenziagite
    Posts: 194Member
    Ovviamente non dovete credere che intercettare una conversazione attraverso Skype richieda la solerte opera di funzionari di p. G. Dediti all' hackeraggio.

    Le conversazioni tramite Skype sono intercettabili in virtù di accordi tra le forze di polizia europee e i proprietari del software in questione.

    I proprietari, su richiesta della p. g., comunicano alla magistratura i dati richiesti.

  • claudclaud
    Posts: 1,370Member
    quote:
    Se vuole, la magistratura può farlo.

    Fino a qualche anno fa era difficile, oggi è semplice come intercettare una telefonata.


    Ti sbagli, è evidente che non hai letto il link che ho postato indietro:
    http://www.repubblica.it/2009/02/sezioni/politica/giustizia-10/boss-skype/boss-skype.html


    I criminali abbandonano il telefono per internet
    comunicazioni blindate da un meccanismo legale invulnerabile
    I boss si parlano su Skype
    intercettarli è impossibile
    di MARCO MENSURATI e FABIO TONACCI

    ROMA - "Di quei due chili ne parliamo poi, su Skype". Eccola qui la frase simbolo dell'ultima emergenza della giustizia italiana. È stata intercettata due mesi fa dagli uomini della Guardia di finanza di Milano. Al telefono un trafficante di cocaina invita il complice a continuare quella comunicazione usando il software che permette di parlare via Internet. Proprio come ormai da settimane stanno facendo mafiosi, trafficanti di armi e di droga, sfruttatori della prostituzione e piccoli criminali in tutto il paese. Perché le comunicazioni fatte tra due pc attraverso Skype non possono essere in alcun modo intercettate dalla polizia, blindate da uno dei software più misteriosi che ci siano sulla rete e da un meccanismo legale invulnerabile. Per capirsi: se Moggi l'avesse saputo, Calciopoli non ci sarebbe stata.

    Proprietà della Skype Limited (gruppo eBay), questo programma utilizzato da 400 milioni di utenti nel mondo è uno dei principali ostacoli contro cui si stanno schiantando molte indagini penali, anche di primo piano. "Durante la comunicazione - spiega un tecnico che collabora assiduamente con la procura di Milano - Skype trasforma la voce di chi parla in tanti pacchetti di dati digitali che viaggiano in rete. I dati però vengono criptati in base a un algoritmo segretissimo inventato dai programmatori di Skype. Non solo. La procedura di autenticazione da parte degli utenti è invulnerabile, perché il software genera password monouso temporanee ogni volta che si avvia una comunicazione. Ciò rende impossibile agli investigatori ogni tentativo di intercettazione. Skype è riuscita a portare il proprio sistema di sicurezza a livelli militari, assolutamente lontani da quelli degli altri software creati per fare telefonate attraverso Internet, come Eutelia o Ehiweb".

    Della conversazione nemmeno rimane traccia sui tabulati: le chiamate su Skype sono invisibili, non si può sapere né quando né dove vengono fatte.
    Anni fa, appena intuito il pericolo per le indagini, la prima reazione degli inquirenti fu quella di tenere tutto sotto silenzio. "Per non avvertire la malavita di un'occasione storica senza precedenti". Ma nel giro di poco tempo, la malavita se ne è accorta, eccome. E adesso, mentre la politica snobba del tutto il problema concentrandosi solo sulle intercettazioni telefoniche di tipo tradizionale, si susseguono negli uffici della Direzione investigativa antimafia riunioni su riunioni per individuare una via di uscita.

    Il primo tentativo è stato quello di chiedere la collaborazione di Skype. Ma l'azienda si rifugia dietro una solida motivazione giuridica: ha sede legale in Lussemburgo e quindi non è soggetta alla normativa italiana del Codice di Comunicazione quella, per capirsi, che "costringe", su ordine della magistratura, gli operatori a violare la segretezza delle comunicazioni tra due privati cittadini.

    Interrogata direttamente sulla questione, Skype non dimostra in effetti particolare collaboratività. "In considerazione dei risvolti legali del tema e non possiamo rispondere alle vostre domande" scrive a Repubblica Gennaro Nastri, senior account manager dell'azienda, che poi chiude con la formula classica: "La società attualmente coopera con le forze di polizia e le autorità giudiziarie per quanto è legalmente e tecnicamente possibile".

    Di questa collaborazione, nelle riunioni e nei continui scambi epistolari con gli inquirenti, non c'è però traccia. Tanto che più volte è stata percorsa la via della rogatoria internazionale. "Una strada impervia - spiega Stefano Aterno, docente di informatica forense e criminologia informatica all'università la Sapienza di Roma - capita spesso che Skype dica di non essere in grado o di non voler mettere a disposizione la tecnologia necessaria a decrittare le conversazioni. E il tutto si risolve in una grande perdita di tempo".

    Gli investigatori stanno allora provando ad arginare il fenomeno in un altro modo: con le intercettazioni ambientali. Individuando cioè i terminali attraverso cui i criminali si scambieranno le informazioni e mettendo le microspie nelle attrezzature (cuffie, microfoni, tastiere). Un sistema rudimentale che di fatto sposta indietro lo stato dell'arte delle intercettazioni di alcuni decenni, quando per controllare un'utenza occorrevano alcuni giorni e attrezzature molto costose.

    Il problema, però, è che non sempre è possibile individuare il pc attraverso cui i criminali si scambieranno le informazioni sensibili, anche perché si può accedere a Skype da un qualunque Internet Point e perché il software funziona anche sui telefonini di ultima generazione.

    "E non è ancora stato considerato il più grande profilo di allarme - sorride l'avvocato Aterno - E cioè quello legato alla diffusione e alla duttilità della tecnologia Voip, su cui si basano le telefonate on line". Anche se qualcuno riuscisse a convincere Skype a collaborare con gli investigatori, nessuno può impedire ad altri di creare e diffondere sul web uno Skype 2.0. Un po' come è accaduto anni fa con i siti di peer to peer per lo scambio di musica tra utenti in rete.

    (14 febbraio 2009)

    Claudio

    soprattutto sentiti libero di improvvisare! (Richard Wright, scrittore nero)

    Modificato da - claud il 28/01/2011 15:22:32
  • stonedstoned
    Posts: 1,252Member
    Il problema è che sono tanti!
    -------------------------------------

    Un altro centro!

    Anche se ne prendo atto con meno entusiasmo...




  • PenitenziagitePenitenziagite
    Posts: 194Member
    quote:
    quote:
    Se vuole, la magistratura può farlo.

    Fino a qualche anno fa era difficile, oggi è semplice come intercettare una telefonata.


    Ti sbagli, è evidente che non hai letto il link che ho postato indietro:
    http://www.repubblica.it/2009/02/sezioni/politica/giustizia-10/boss-skype/boss-skype.html

    Claudio

    soprattutto sentiti libero di improvvisare! (Richard Wright, scrittore nero)


    È un link vecchio di 2 anni.
    Con una ricerca veloce su google sicuramente troverai notizia dell'accordo tra eurojust e Skype per intercettare le chiamate.

    Il problema è "diplomatico", non tecnico
  • beppomicionibeppomicioni
    Posts: 13Member
    un email con PGP è indecriptabile.
  • eric cartmaneric cartman
    Posts: 18,110Member
    quote:
    un email con PGP è indecriptabile.

    skype credo che funzioni con un principio simile. come anche il tunnelling ssh : si tratta di incapsualre pacchetti criptati con chiavi note a trasmettitore e ricevitore

    "È passato tanto tempo, e c'è così poco di nuovo"
    de gustibus est disputandum
  • StanStan
    Posts: 3,013Member
    quote:
    quote:
    un email con PGP è indecriptabile.

    skype credo che funzioni con un principio simile. come anche il tunnelling ssh : si tratta di incapsualre pacchetti criptati con chiavi note a trasmettitore e ricevitore

    "È passato tanto tempo, e c'è così poco di nuovo"


    Peccato che se ti colleghi da un altro PC e non hai protetto il tuo account con una password le tue conversazioni in chat sono a disposizione di tutti...

    Stan
    "Il problema non sono i cervelli in fuga ma quelli che son rimasti"
  • landmarqlandmarq
    Posts: 1,786Member
    quote:
    quote:
    Paura, eh ?!?!?! image
    Vedo che un po' di "preoccupazione" alla luce degli ultimi fatti inizia a serpeggiare anche nella mente di altri frequentatori di questo forum (e non solo).
    Saluti
    Stefano R.


    la mia preoccupazione, sincera e reale, pur non facendo assolutamente nulla di male, è quella di trovare le parole che dico al telefono magari scherzando con un amico spiattellate su di un giornale. Niente di penalmente rilevante, ma sicuramente molto imbarazzante.

    penso che non esista persona nella terra che non si troverebbe in imbarazzo nel trovare le sue conversazioni private messe alla berlina.

    Roberto B.


    Non è che i giornali pubblichino tutto quello che dice il primo che passa. Con rispetto parlando, naturalmente

    Marcello
    image
    "Dopo i 50 sono diventato la cover band di me stesso" (cit.)
  • Scusate, tralasciando le storie "io non ho niente da nascondere" che non c'entrano con questo discorso, io ripeto la domanda, visto che alcuni mi hanno detto che una telefonata di Skype non è intercettabile, altri che è come intercettare una telefonata.

    Quindi: le forze dell'ordine (non un hacker), in maniera perfettamente legale ed autorizzata, possono intercettare una conversazione che avviene su Skype così come possono intercettare una telefonata? Sì o no?

    Roberto B.
  • EspritEsprit
    Posts: 65,163Moderator
    quote: Le telefonate su skype sono intercettabili?
    Tutte le sessiono di chat sono archiviate.
  • negus73negus73
    Posts: 6,997Member
    quote:
    Ieri sera discussione tra amici, nessuno dei quali davvero esperto di internet, un paio di smanettoni. Opinioni divergenti e inconciliabili.

    Le telefonate su skype sono intercettabili?




    Roberto B.
    ù
    Tutto è intercettabile.
    Sempre zeri e uno sono!

    Davide
    http://timeanddate.com/s/uc9
    Un saluto. Davide
This discussion has been closed.
Tutte le discussioni