Copertina - Vinile 1-0
  • Gatto IsidoroGatto Isidoro
    Posts: 2,172Member
    No amici non è un pronostico sportivo ma purtroppo quanto m'è recentemente capitato su svariate decine di LP che custodivo con cura ancora nel loro cellophane: quest'ultimo coi decenni s'è contratto ed ha deformato non solo il cartone (ma quello sarebbe poco) ma perfino il vinile stesso, tanto che ora più che dischi mi sembra di avere una collezione di sombreri... :((  Ed ora che faccio? Molti LP sono diventati praticamente inascoltabili per via della superficie troppo ondulata...Aiutooo!!

    image
    A qualcuno è mai capitato prima?
  • sparrowsparrow
    Posts: 155Member
    Una soluzione potrebbe essere il "Vinyl Flat Record Flattener", un semplice dispositivo per eliminare le deformazioni dei vinili.
    Trovi tutte le informazioni ( il costo è 170$ ) sul sito vinylflat.com .
    Buona musica,
    Marco
    Marco
  • VelvetVelvet
    Posts: 24,105Member
    Quello succede se li tieni in cantina o in un luogo mostruosamente umido. 
  • Marc1Marc1
    Posts: 836Industry, SUPPORTER
    Qualche rivenditore più"attrezzato", tipo Mad for Music, ha lo spianadischi e fornisce il servizio a chi ne ha bisogno.
    Mille anni fa ci insegnavano, sulle tanto vituperate riviste, a togliere subito i vinili appena acquistati dal cellophane.
    Marco - Le opinioni espresse sono le mie personali e per nulla riconducibili alle aziende con le quali collaboro.
  • bambulottobambulotto
    Posts: 7,086Member
    Sono riuscito a rimettere a posto alcuni vinili ridotti come i tuoi mettendoli tra due lastre di cristallo con un bel peso sopra. In un paio di giorni son tornati come nuovi. Togli tutte le buste di cellophane!!!!!
    Ciao!
    Roberto - Caserta
  • Gatto IsidoroGatto Isidoro
    Posts: 2,172Member
    Seguirò i VS consigli tuttavia vorrei sottolineare che tengo i vinili in casa ed in corretta posizione verticale e oltretutto stretti tra loro; non ho tutta quest'umidità e in passato erano sempre state semmai le plastiche a cedere...è davvero incredibile: i dischi piegati come banane non m'erano mai capitati prima: giuro!
  • KIKOKIKO
    Posts: 4,820Member
    Anch'io preferisco tenerli stretti fra loro, il mio metro di lp è molto fitto e epr ora non ho di deformati ma credo che nonostante la possibile raddrizzata sia da decretarne la morte, almeno per la fedeltà.
    Federico C. (MI)
  • rock56rock56
    Posts: 8,989Member

    Ma come hanno fatto? buste troppo "strette"? anch'io quelli a cui tengo li custodisco in buste di plastica, ma sono molto più grandi delle copertine stesse...


    questo problema non l'ho mai riscontrato, il mio primo vinile l'ho preso nel 1972 quindi non credo sia un problema del "tempo"....

    ....prima la Musica, poi tutto il resto!
    Maurizio (Carpi-MO)
  • CanoCano
    Posts: 22,839Member

    Seguirò i VS consigli tuttavia vorrei sottolineare che tengo i vinili in casa ed in corretta posizione verticale e oltretutto stretti tra loro; non ho tutta quest'umidità e in passato erano sempre state semmai le plastiche a cedere...è davvero incredibile: i dischi piegati come banane non m'erano mai capitati prima: giuro!



    La plastica sigillata è terribile per i vinili,
    Un tempo la nagaoka faceva una macchina per appiattire i vinili...era piuttosto cara e non so se la facciano ancora
  • rock56rock56
    Posts: 8,989Member
    ...forse non ho capito: erano vinili ancora sigillati?
    ....prima la Musica, poi tutto il resto!
    Maurizio (Carpi-MO)
  • AldperuzAldperuz
    Posts: 639Member
    ...Sono riuscito a rimettere a posto alcuni vinili ridotti come i tuoi mettendoli tra due lastre di cristallo con un bel peso sopra. In un paio di giorni son tornati come nuovi. Togli tutte le buste di cellophane!!!!!

    Operazione corretta senza scaldarli, ma ricordate prima della pressa di togliere bene la polvere,meglio una bella lavata, altrimenti la comprimete nei solchi con il rischio di danneggiarli, poi tirate via il cellophane che ha procurato il danno e acquistate delle buste trasparenti di qualità,che proteggono la copertina senza contorcere il vinile perchè più larghe.
    Io che di vinili ne ho circa 60.000 non ho mai avuto problemi di questo tipo 


    ;)
  • joe1949joe1949
    Posts: 36,575Member
    Aldperuz said:

    ...Sono riuscito a rimettere a posto alcuni vinili ridotti come i tuoi mettendoli tra due lastre di cristallo con un bel peso sopra. In un paio di giorni son tornati come nuovi. Togli tutte le buste di cellophane!!!!!


    Operazione corretta senza scaldarli, ma ricordate prima della pressa di togliere bene la polvere,meglio una bella lavata, altrimenti la comprimete nei solchi con il rischio di danneggiarli, poi tirate via il cellophane che ha procurato il danno e acquistate delle buste trasparenti di qualità,che proteggono la copertina senza contorcere il vinile perchè più larghe.
    Io che di vinili ne ho circa 60.000 non ho mai avuto problemi di questo tipo 


    ;)



    Azz...e dove lo tieni dutto quel ben di Dio?
    Saluti a tutti - Fabio, Valdobbiadene (TV) - Je suis Paris
  • AldperuzAldperuz
    Posts: 639Member
    Nell'appartamento sottostante con clima quasi controllato ma più al fresco e all'asciutto,assieme al nastro magnetico.
    Al piano terra i prosciutti...    :))
  • joe1949joe1949
    Posts: 36,575Member
    Aldperuz said:

    Nell'appartamento sottostante con clima quasi controllato ma più al fresco e all'asciutto,assieme al nastro magnetico.

    Al piano terra i prosciutti...    :))



    Dove hai detto che abiti?? :D
    Saluti a tutti - Fabio, Valdobbiadene (TV) - Je suis Paris
  • LucaVrLucaVr
    Posts: 127Member
    Joe, un piano a testa e poi dividiamo  ;)
    It's a town full of losers and I'm pulling out of here to win
  • HDVSHDVS
    Posts: 9,936Industry
    Aldperuz said:

    ...Sono riuscito a rimettere a posto alcuni vinili ridotti come i tuoi mettendoli tra due lastre di cristallo con un bel peso sopra. In un paio di giorni son tornati come nuovi. Togli tutte le buste di cellophane!!!!!


    Operazione corretta senza scaldarli, ma ricordate prima della pressa di togliere bene la polvere,meglio una bella lavata, altrimenti la comprimete nei solchi con il rischio di danneggiarli, poi tirate via il cellophane che ha procurato il danno e acquistate delle buste trasparenti di qualità,che proteggono la copertina senza contorcere il vinile perchè più larghe.
    Io che di vinili ne ho circa 60.000 non ho mai avuto problemi di questo tipo 


    ;)


    :-O


    Escludendo i nastri, tra buste, copertine e vinile fanno circa 10 tonnellate...

    Come sei messo a solai?

    Comunque a me interessano i prosciutti :D
    Hemiolia Records - hemioliarecords.com
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,420Administrator
    gatto, visto ch sei di Roma, dimensione hifi ha una macchina spianadischi e fa il servizio, puoi chiedere a lui le tariffe. 
    Post edited by cactus_atomo at 2014-03-01 10:30:57
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,739Moderator

    No amici non è un pronostico sportivo ma purtroppo quanto m'è recentemente capitato su svariate decine di LP che custodivo con cura ancora nel loro cellophane: quest'ultimo coi decenni s'è contratto ed ha deformato non solo il cartone (ma quello sarebbe poco) ma perfino il vinile stesso, tanto che ora più che dischi mi sembra di avere una collezione di sombreri... :((  Ed ora che faccio? Molti LP sono diventati praticamente inascoltabili per via della superficie troppo ondulata...Aiutooo!!



    image
    A qualcuno è mai capitato prima?


    Agli inizi ...diciamo 30 e più anni fa?


    Acquistando parecchi vinili nuovi avevo la bella abitudine di tenerli e conservarli con il cellophane originale per la convinzione che le copertine sarebbero rimaste integre e senza gli inevitabili anellidi usura dovuti al contatto tra una copertina e l'altra in primis e poi perchè l'aspetto apparentemente dava senzazione di nuovo e non di vissuto.


    Ma appena mi accorsi che il cellophane con il tempo tendeva a stringersi deformando troppo la copertina ho deciso seppur a malincuore di togliere sempre e comunque il cellophane prottetivo e custodirli in custodie appropriate leggermente più lasche.


    Fine dei problemi.

    18/09/2017 Technics SP 10 Mk2 restoration in progress..........
  • bungalow billbungalow bill
    Posts: 19,715Member
    La plastica che avvolge gli LP , va tolta subito ,altrimenti succede questo. Ogni volta che compravo un disco appena arrivato a casa il primo lavoro era quello di togliere la pellicola di plastica. Difatti i miei dischi dopo 50 anni sono ancora perfettamente piatti.
  • rock56rock56
    Posts: 8,989Member

    Stamattina mi sono ricordato che ne avevo ancora uno sigillato: acquistato sulla baya un mese fa che non avevo ancora ascoltato.... E' una sinfonia N°9 diretta da Karajan anni '60 (ristampa Renaissance quindi più recente).


    Dopo averlo aperto la copertina è una "biscia" mentre il vinile è leggermente ondulato, probabilmente grazie alla confezione che è a "libro" e con parecchie pagine all'interno.... non si è neppure sicuri ad acquistare i vinili "sigillati"!

    ....prima la Musica, poi tutto il resto!
    Maurizio (Carpi-MO)
  • poeta_m1poeta_m1
    Posts: 9,435Member
    Non disperiamo... si possono ripristinare, volendo:

    Saluti. Gherardo
    Proud founder of the Technics Direct Drive's gang // SL-1210 MkII + SL-1610 MkII + SL-10 // "con cinghia e puleggia il gira scorreggia" [cit.]
  • ab1058ab1058
    Posts: 5,611Member
    Ma come?

    A ricordo mio era, e rimane, la PRIMA regola per la conservazione di un disco, TOGLIERE la protezione in cellophane quando si apre.

    Se è chiusa su tutti i lati i problemi non esistono, ma se la tagli per estrarre il vinile, le forze in gioco sui quattro lati non sono più in "equilibrio" ma agiscono verso il lato debole comprimendolo ed ottieni i sombreri.
    ( ho semplificato..... )

    Ricapitolando: se la copertura è integra si può lasciare, se tagliata su un lato va IMMEDIATAMENTE tolta!
    E si devono spendere un po' di skey per comperare le buste in pvc rigide, magari con lembo di chiusura a tasca.

    Non c'è nulla di più pericoloso di un cretino che ha ragione per caso (ab)

  • rock56rock56
    Posts: 8,989Member
    ab1058 said:

    Ma come?

    A ricordo mio era, e rimane, la PRIMA regola per la conservazione di un disco, TOGLIERE la protezione in cellophane quando si apre.

    Se è chiusa su tutti i lati i problemi non esistono, ma se la tagli per estrarre il vinile, le forze in gioco sui quattro lati non sono più in "equilibrio" ma agiscono verso il lato debole comprimendolo ed ottieni i sombreri.
    ( ho semplificato..... )

    Ricapitolando: se la copertura è integra si può lasciare, se tagliata su un lato va IMMEDIATAMENTE tolta!
    E si devono spendere un po' di skey per comperare le buste in pvc rigide, magari con lembo di chiusura a tasca.

    Quella che ho aperto stamattina era sigillata in tutti i lati...
    ....prima la Musica, poi tutto il resto!
    Maurizio (Carpi-MO)
  • AldperuzAldperuz
    Posts: 639Member
    post n.5/23 di bambulotto:
    Sono riuscito a rimettere a posto alcuni vinili ridotti come i tuoi mettendoli tra due lastre di cristallo con un bel peso sopra. In un paio di giorni son tornati come nuovi. Togli tutte le buste di cellophane!!!!!

    post n.21/23 di poeta_m1:
    Non disperiamo... si possono ripristinare, volendo:

    Commento:

    non per far polemica,ma le discussioni le leggete dall'inizio?
    NO!

    8-|