Marantz NA11-S1
  • stralicciostraliccio
    Posts: 20,457Member

    Costicchia  ma é interessante. image

    Leone
  • stralicciostraliccio
    Posts: 20,457Member
    Mi piacerebbe mettere le mani sul "MANUALE DEL RIPARATORE" di questo mostricciattolo....
    Leone
  • antoniocerbeantoniocerbe
    Posts: 4,733Member
    Provato da Audioreview
  • BasBassBasBass
    Posts: 2,791Member
    Sarebbe molto interessante un riscontro sul suono di questa macchina da parte di qualcuno che non appartenga ad una rivista del settore... Senza offesa ovviamente.
    Sono molto interessato alle prestazioni delle macchine Marantz in DSD...
    Giovanni. "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).
  • JazzloverJazzlover
    Posts: 3,867Member
    Se può interessare, questa è una prova piuttosto recente.

    Jazz, what else?
    Gianni
  • stralicciostraliccio
    Posts: 20,457Member

    Non é l'unico ma il fatto che si possano caricare i files dal NAS comandandolo con un ipad-tablet senza bisogno del solito PC non é cosa da sottovalutare. Da una prima lettura del manuale mi pare che il settaggio col tlc sia piuttosto incasinato (ma forse   é più facile in pratica che per scriverlo). Poi la presenza del BB1792 é una certezza di buone prestazioni ed i filtri applicati ... va bene, non li buttiamo via visto che il DA li regge. L'alimentazione non é generosa e meriterebbe di più anche in quel range di prezzo. Complessivamente per essere una macchina da 3,5 mila euro a casa in pratica é già un bel mid prestazione.


    Personalmente il manuale mi sarebbe utile per derivarci uno schema "fatale"  da realizzare DIY....

    Leone
  • JazzloverJazzlover
    Posts: 3,867Member
    Comunque, dalla recensione postata, emerge proprio qualche problemuccio nella lettura dei files tramite nas.
    Jazz, what else?
    Gianni
  • stralicciostraliccio
    Posts: 20,457Member

    A me l'impianto della recensione non é piaciuto granche. Un player che nasce col tlc certo che funziona anche con la coda usb collegata con un PC ma se si legge il manuale  (IMHO...) si comprende come PRIMA DI TUTTO sia uno strumento da usare in poltrona con un marchingegno in mano. E dubito assai che abbia qualche problema col NAS semmai  sono convinto che ci siano stati problemi di settaggio nel collegare i vari componenti. Alla marantz non mi paiono proprio degli improvvisatori. A me il funzionamento del tlc ha fatto venire il nervoso nel leggere il manuale: poi magari dal vero é più elementare dello scritto. I suoi 3500 euro li vale tutti ampiamente e presumibilmente arriveranno degli aggiornamenti, quindi durerà a lungo in casa dell'acquirente.


    Vedo molto bene questo tipo di apparecchi senza  simil PC all'interno ma collegati a un NAS perchè ritengo che i NAS siano-saranno il vero cuore tecno digitale di ogni casa. Poi certo anche i PC portatili faranno la loro parte ma é proprio l'idea della "casa cablata" il progetto cui dobbiamo ambire e non quello del sorcio-sorcetto con la coda attaccata all'usb del DA. Pure quello, ma per secondo e non per primo.


    image


     

    Leone
  • antoniocerbeantoniocerbe
    Posts: 4,733Member
    Non sono sicuro che sia più comodo leggere da nas che da portatile...
  • stralicciostraliccio
    Posts: 20,457Member
    Puoi spiegare meglio l interrogativo?
    Grazie.
    Leone
  • gianventugianventu
    Posts: 2,425Member

    Vedo molto bene questo tipo di apparecchi senza  simil PC all'interno ma collegati a un NAS perchè ritengo che i NAS siano-saranno il vero cuore tecno digitale di ogni casa. Poi certo anche i PC portatili faranno la loro parte ma é proprio l'idea della "casa cablata" il progetto cui dobbiamo ambire e non quello del sorcio-sorcetto con la coda attaccata all'usb del DA. Pure quello, ma per secondo e non per primo.


    image


     





    Quotone
  • enr1983enr1983
    Posts: 1,513Member
    dovrebbero impiegare risorse per continuare a costruire amplificatori come si deve invece di fare uscire questa robaccia.  I cd e gli lp non li ascolti con questa roba.
  • piergiorgiopiergiorgio
    Posts: 18,673Member
    enr1983 said:

    dovrebbero impiegare risorse per continuare a costruire amplificatori come si deve invece di fare uscire questa robaccia.  I cd e gli lp non li ascolti con questa roba.



    bravo, cosi' si parla =))

    oltretutto sei OT su questa sezione, non si parla di amplificatori, tantomeno di cd ed lp.
    adesso su da bravo, vai a giocare da un'altra parte, dai.
    Post edited by piergiorgio at 2014-01-29 08:54:20
  • antoniocerbeantoniocerbe
    Posts: 4,733Member

    Puoi spiegare meglio l interrogativo?

    Grazie.


    volevo dire...
    con un marantz 7004 la differenza si sente,se usi il pc portatile con la coda,come la chiami tu a confronto della ethernet
    tutta a favore della spdif.
    sul top di gamma marantz niente flusso dsd su ethernet ma solo su usb
  • JazzloverJazzlover
    Posts: 3,867Member

     

    sul top di gamma marantz niente flusso dsd su ethernet ma solo su usb


    Questo del flusso DSD è un problema comune a tutti i lettori, quando si utilizza l' ethernet, se non ricordo male...
    Jazz, what else?
    Gianni
  • stralicciostraliccio
    Posts: 20,457Member

    Vero: USB-B DSD Audio Streaming (DoP) - DSD2.8 / DSD5.6





    http://www.ti.com/lit/ds/symlink/pcm1792.pdf


    il  BB1792a é un carognetto perchè o funziona in PCM (fino a 192) oppure in vero DSD. per esempio nel Cary306 hanno due conversioni separate per PCM e DSD pur usando lo stesso 1792u.  probabile che qui il DSD travestito DoP (che gira a 176,4) sia portato a 192 PCM perchè il 1792 non gira a 176,4.


    insomma per capirlo bisogna vedere BENE una foto dell'interno


    chissà perchè non usano il mitico SABRE ?!?


    (diciamo che p.e. il Weiss Man301 (liscio) riceve i DSD DoP via ethernet e poi li può mandare in un DA che lavori a 176,4 via spdf oppure via usb (mai provato...). il 301 può mandare via spdf su rca e xlr i due canali di un DSD DoP ai vecchi convertitori che lavoravano in quello strano modo (ce ne sono una mezza dozzina che lavorano così tra cui ovviamente un Weiss)

    Leone
  • BasBassBasBass
    Posts: 2,791Member

    Vero: USB-B DSD Audio Streaming (DoP) - DSD2.8 / DSD5.6


    http://www.ti.com/lit/ds/symlink/pcm1792.pdf


    il  BB1792a é un carognetto perchè o funziona in PCM (fino a 192) oppure in vero DSD. per esempio nel Cary306 hanno due conversioni separate per PCM e DSD pur usando lo stesso 1792u.  probabile che qui il DSD travestito DoP (che gira a 176,4) sia portato a 192 PCM perchè il 1792 non gira a 176,4.


    insomma per capirlo bisogna vedere BENE una foto dell'interno


    chissà perchè non usano il mitico SABRE ?!?


    (diciamo che p.e. il Weiss Man301 (liscio) riceve i DSD DoP via ethernet e poi li può mandare in un DA che lavori a 176,4 via spdf oppure via usb (mai provato...). il 301 può mandare via spdf su rca e xlr i due canali di un DSD DoP ai vecchi convertitori che lavoravano in quello strano modo (ce ne sono una mezza dozzina che lavorano così tra cui ovviamente un Weiss)



    Quindi se uno volesse una macchina ottimizzata solo per il DSD (perchè per il PCM ne utilizza un'altra) cosa dovrebbe scegliere? Ci sono chip più performanti sotto questo aspetto? Ad esempio i lettori SACD Marantz che gestiscono anche il DSD su USB (SA14S1 e SA8005) utilizzano il CS 4398, mentre ad esempio il lettore Denon DCD 1520 AE di pari caratterisctiche utilizza il BB1792...
    Quali criteri bisogna considerare per efettuare la scelta migliore? Almeno sulla carta ovviamente, poi le orecchie ci diranno il loro parere... ;)
    Giovanni. "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).