Lettore "liquido" che però "solidifica"...
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,776Member
    http://www.audiofileshop.com/cyber.asp?WCI=product&lng=it@@val=EUR@@idp=155622

    http://nonsolomusica.biz/pagine/liquidplayer.html



    Scusate, ma che senso ha oggi questa "meccanica liquida", che se ho capito bene quanto indicato ha l'unica particolarità nella presenza a bordo di una memoria RAM che immagazzina i dati del cd inserito per trasmetterli poi al dac, ma non legge però da hard disc esterni, quindi non capisco quale potrebbe essere la sua reale utilità in funzione della musica liquida?
    Bisognerebbe "solidificare" tutto su cd, anche i file wav che verrebbero quindi letti ed è l'unica novità interessante, per poi ascoltare...sarebbe stata un'ottima idea prima che molti appassionati decidessero di abbandonare il supporto fisico, come sucessore dei lettori in voga fino a qualche tempo fa, ma ora in presenza dei primi lettori di file sembra essere un prodotto di retroguardia, sbaglio o mi sono perso qualcosa di interessante nel prodotto?

    Saluti, Mauro.

    P.S. fate un copia incolla del link, purtroppo non riesco a postare altri riferimenti, il prodotto è la Meccanica Liquida Lazzari codice HW-LIQPLAYER venduta su Audiophile Sound a € 1900,00.





    Modificato da - maurodg65 il 16/01/2012 06:40:44
  • BasBassBasBass
    Posts: 2,961Member
    Infatti non ha alcun senso! E' uno spenna-polli...
    Saluti

    Giovanni

    "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran)
    Giovanni. "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).
  • ganz196
    Posts: 1,231Member
    Lo scopo dell'apparecchio è di migliorare la qualità di lettura e diminuire i relativi errori. Invece di leggere "al volo" come fa un lettore convenzionale, questo prima legge il CD (e in caso di errori può fare diverse letture), e poi una volta memorizzato il contenuto, lo riproduce.
  • Esprit
    Posts: 79,903Moderator, Redazione
    Che è quello che fanno i nostri PC/Mac.
  • NoFateNoFate
    Posts: 4,124Member
    AHAHAHAHAHAHAH...... 1900.00 Euro!!!!

    Per fortuna IVA compresa!!!!


    Se li date a me ve li rippo io i vostri CD, con calma, ma.... ve li rippo io!



    *****
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti!
    *****
    Sono un SUVvista da 25 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo!
    *****
    Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti! * Sono un SUVvista da 30 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo! * Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,776Member
    quote:
    AHAHAHAHAHAHAH...... 1900.00 Euro!!!!

    Per fortuna IVA compresa!!!!


    Se li date a me ve li rippo io i vostri CD, con calma, ma.... ve li rippo io!



    *****
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti!
    *****
    Sono un SUVvista da 25 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo!
    *****
    Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"


    L'obiettivo del thread non era quello di irridere nessuno, ma di capire il senso di un prodotto che, se avesse avuto un ingresso digitale informatico per la connessione di un Hard Disc esterno per la lettura di file, lasciando per un attimo a parte il prezzo come sempre soggetto a critiche, sarebbe stato interessante al pari di prodotti quali il Bryston BPD-1 , gli Auraliti o il Surrender S10, ma che vista la strada che la distribuzione della musica sta prendendo costringerebbe gli utenti ad un lavoro in più, accollandosi l'onere di "solidificare" un supporto che oramai per la quasi totalità delle major della musica sarà sempre più liquido.
    Dei problemi di cui il progettista parla relativamente all'utilizzo di computer per la riproduzione di file audio se ne parla spesso in questa sezione da parte di appassionati che hanno fatto il salto nella "liquida", sono quindi obiezioni non completamente campate in aria, ma la soluzione trovata dal progettista non mi sembra decisamente la più azzeccata.

    Saluti, Mauro.

  • Roberto MRoberto M
    Posts: 41,220Member
    In pratica e' una meccanica di trasporto cd mi sembra.

    Da quello che so io pochi lettori cd omunque riproducono on fly, bufferizzano tutti.
    Quindi di default gia' fanno quello che dovrebbe fare questo prodotto, per ui non ne comprendo l'utilita'.
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,776Member
    quote:
    In pratica e' una meccanica di trasporto cd mi sembra.

    Da quello che so io pochi lettori cd omunque riproducono on fly, bufferizzano tutti.
    Quindi di default gia' fanno quello che dovrebbe fare questo prodotto, per ui non ne comprendo l'utilita'.


    Infatti è una meccanica informatica che legge i file portando nella RAM il loro contenuto prima di riprodurlo, il plus innegabile è che rispetto ad un semplice lettore cd legge i file ad alta risoluzione fino ai 24 bit 192 Khz, compresi i file WAV da supporto solido, ad esempio i DVD contenenti i file audio di Lincetto relativi ai Rec Live potrebbero essere riprodotti come un normale cd, senza necessità di realizzare dei veri e propri DVD Audio, è sufficiente inserirli nella meccanica e ascoltarli, tra l'altro manterrebbero in vita il piacere di possedere fisicamente l'oggetto.
    Detto questo però vale quanto scritto prima, mi sembra un oggetto la cui utilità oggi è stata superata dall'evolversi del mercato musicale.
    Di meccaniche tradizionali che portavano nella RAM i dati estratti prima di trasmetterli al Dac ce me sono da tempo, la scorsa settimana ho ascoltato una vecchia meccanica Krell che a detta del proprietario funzionava in questo modo e va molto bene ancora oggi, a distanza di decenni dal periodo di progettazione e produzione, la novità interessante di certo non può essere questa.

    Saluti, Mauro.

  • audiodanaudiodan
    Posts: 1,441Member
    Credo che il maggior limite di un apparecchio come questo risieda proprio nella sua struttura "elettrica". Infatti oltre all'errore insito nella lettura del disco ( solo EAC e i programmi similari sono in grado di estrarre files nella loro completezza e integrità, per di più verificandone l'accuratezza, cosa che non si può certamente fare in tempo reale mentre si bufferizza su una RAM) risiede proprio nell'attività elettrica della meccanica ( disturbi generati dal motore per la rotazione e dai motori del laser) sommati a quelli generati dal circuito collegato, che creano jitter il quale viene trasferito via USB al PC di lettura. Non capisco, sinceramente, l'utilità di un apparecchio di tal fatta, sicuramente non certo in funzione della ricerca di una riproduzione ottimale dei files digitali. Mi sembra una specie di trucchetto da mago Silvan per far abboccare qualche pesciolino distratto o pigro. Magari a 300 € sarebbe stato più digeribile ma a 1900€ lo posso sistemare a buon diritto tra i "Reperti Pollastri".
    Provare e riprovare........
  • NoFateNoFate
    Posts: 4,124Member
    quote:
    quote:
    AHAHAHAHAHAHAH...... 1900.00 Euro!!!!

    Per fortuna IVA compresa!!!!


    Se li date a me ve li rippo io i vostri CD, con calma, ma.... ve li rippo io!



    *****
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti!
    *****
    Sono un SUVvista da 25 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo!
    *****
    Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"


    L'obiettivo del thread non era quello di irridere nessuno, ma di capire il senso di un prodotto che, se avesse avuto un ingresso digitale informatico per la connessione di un Hard Disc esterno per la lettura di file, lasciando per un attimo a parte il prezzo come sempre soggetto a critiche, sarebbe stato interessante al pari di prodotti quali il Bryston BPD-1 , gli Auraliti o il Surrender S10, ma che vista la strada che la distribuzione della musica sta prendendo costringerebbe gli utenti ad un lavoro in più, accollandosi l'onere di "solidificare" un supporto che oramai per la quasi totalità delle major della musica sarà sempre più liquido.
    Dei problemi di cui il progettista parla relativamente all'utilizzo di computer per la riproduzione di file audio se ne parla spesso in questa sezione da parte di appassionati che hanno fatto il salto nella "liquida", sono quindi obiezioni non completamente campate in aria, ma la soluzione trovata dal progettista non mi sembra decisamente la più azzeccata.

    Saluti, Mauro.




    Ma è appunto il suo rapporto prezzo/inutilità che fa sorridere.



    *****
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti!
    *****
    Sono un SUVvista da 25 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo!
    *****
    Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti! * Sono un SUVvista da 30 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo! * Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"
  • matboscolo
    Posts: 1,331Member
    Per commentare il prodotto in due parole direi semplicemente che ogni qual volta ci troviamo di fronte ad un componente che puo' essere agevolmente superato in prestazioni da qualcosa che costa meno (a volte come in questo caso MOLTO meno) allora quel prodotto automaticamente assurge a mero balocco luccicante che ha come target di mercato l'audiofilo ignorante (nel senso etimologico del termine e non offensivo) da spennare.

    Matteo Boscolo

    "Facebook? NO, grazie"

    Modificato da - matboscolo il 17/01/2012 13:07:38
  • blues66blues66
    Posts: 658Member
    Dà niubbo quale sono... e forse Pollo !''
    son curioso
    quale è/sarebbe la Meccanica oh il prodotto , che può fare le stesse cose ?

    Un Nome please !!

    Modificato da - blues 66 il 08/03/2012 18:41:22
    Blues music , is not kind to skinny leg women
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,776Member
    quote:
    Dà niubbo quale sono... e forse Pollo !''
    son curioso
    quale è/sarebbe la Meccanica oh il prodotto , che può fare le stesse cose ?

    Un Nome please !!

    Modificato da - blues 66 il 08/03/2012 18:41:22


    Il problema non è quale altro prodotto fa le stesse cose, ma cosa fa e cosa c'entra la definizione di "liquido" riferito alla meccanica che, oltre a leggere i soli CD, quindi solo standard red book, fa ciò che fanno anche molti lettori con meccanica informatica oggi, ma che può fare un semplice computer con il vantaggio di poter sfruttare i file ad alta risoluzione oltre ad essere usato come database, sinceramente € 1900,00 per quello che promette mi sembrano decisamente eccessive, ma forse lo sarebbero anche € 190,00, ad esempio mi piace di più questo:

    http://www.dm-pro.eu/en/denon/products/3/dn-c640-professional-network-cd-player/

    sinceramente della "meccanica liquida" non ne capisco l'utilità.



    Saluti, Mauro.

  • m.caranzetti
    Posts: 239Member
    quote:
    quote:
    Dà niubbo quale sono... e forse Pollo !''
    son curioso
    quale è/sarebbe la Meccanica oh il prodotto , che può fare le stesse cose ?

    Un Nome please !!

    Modificato da - blues 66 il 08/03/2012 18:41:22


    Il problema non è quale altro prodotto fa le stesse cose, ma cosa fa e cosa c'entra la definizione di "liquido" riferito alla meccanica che, oltre a leggere i soli CD, quindi solo standard red book, fa ciò che fanno anche molti lettori con meccanica informatica oggi, ma che può fare un semplice computer con il vantaggio di poter sfruttare i file ad alta risoluzione oltre ad essere usato come database, sinceramente € 1900,00 per quello che promette mi sembrano decisamente eccessive, ma forse lo sarebbero anche € 190,00, ad esempio mi piace di più questo:

    http://www.dm-pro.eu/en/denon/products/3/dn-c640-professional-network-cd-player/

    sinceramente della "meccanica liquida" non ne capisco l'utilità.



    Saluti, Mauro.




    Questo Denon legge pochi formati...dalle specifiche vedo che NON legge neppure i FLAC che oramai sono lo standard de facto per la musica liquida.
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,776Member
    quote:
    quote:
    quote:
    Dà niubbo quale sono... e forse Pollo !''
    son curioso
    quale è/sarebbe la Meccanica oh il prodotto , che può fare le stesse cose ?

    Un Nome please !!

    Modificato da - blues 66 il 08/03/2012 18:41:22


    Il problema non è quale altro prodotto fa le stesse cose, ma cosa fa e cosa c'entra la definizione di "liquido" riferito alla meccanica che, oltre a leggere i soli CD, quindi solo standard red book, fa ciò che fanno anche molti lettori con meccanica informatica oggi, ma che può fare un semplice computer con il vantaggio di poter sfruttare i file ad alta risoluzione oltre ad essere usato come database, sinceramente € 1900,00 per quello che promette mi sembrano decisamente eccessive, ma forse lo sarebbero anche € 190,00, ad esempio mi piace di più questo:

    http://www.dm-pro.eu/en/denon/products/3/dn-c640-professional-network-cd-player/

    sinceramente della "meccanica liquida" non ne capisco l'utilità.



    Saluti, Mauro.




    Questo Denon legge pochi formati...dalle specifiche vedo che NON legge neppure i FLAC che oramai sono lo standard de facto per la musica liquida.


    Lo so, ma non li legge neppure il lettore "liquido" di cui parliamo che legge solo cd standard neppure l'HD vero motivo per passare secondo me alla "liquida", del resto il lettore oggetto del thread di liquido ha solo il nome, e tra i due io non avrei dubbi per il secondo, se dovessi scegliere liberamente nessuno dei due.

    Saluti, Mauro.



    Modificato da - maurodg65 il 09/03/2012 06:02:37
  • m.caranzetti
    Posts: 239Member
    quote:
    Lo so, ma non li legge neppure il lettore "liquido" di cui parliamo che legge solo cd standard neppure l'HD vero motivo per passare secondo me alla "liquida", del resto il lettore oggetto del thread di liquido ha solo il nome, e tra i due io non avrei dubbi per il secondo, se dovessi scegliere liberamente nessuno dei due.

    Saluti, Mauro.

    Modificato da - maurodg65 il 09/03/2012 06:02:37


    Ciao Mauro, lo so e condivido in tutto la tua opinione.

    Ho cercato tantissimo anche io una valida soluzione, che non costasse un patrimonio e che soprattutto non mi costringesse comunque all'utilizzo di un computer.

    La mia scelta è stata per il Cocktail Audio X10 ([url]http://www.cocktailaudio.it/[/url]), che ho inserito da poco nel mio sistema.

    Con un investimento minimo ho tutto quello che cercavo in un dispositivo del genere. Alla fine si è rilevato pratico ed anche ben suonante.
  • poresis
    Posts: 1,627Member
    quote:
    Dà niubbo quale sono... e forse Pollo !''
    son curioso
    quale è/sarebbe la Meccanica oh il prodotto , che può fare le stesse cose ?

    Un Nome please !!


    Sicuramente il primo è stato questo

    http://www.psaudio.com/products/audio/perfectwave-memory-player/

    Fu pensato e sviluppato anni fa quando ancora non esisteva un mercato della riproduzione di file e nessuno sapeva se si sarebbe diffuso. È evidente, alla luce dei fatti, che è stato un errore di valutazione e strategia commerciale.

    Raffaele
    Sono andato fino in Australia per rifarmi una vita...Ma m'è venuta come la prima (Er Pomata)
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,271Administrator
    non sono un "liquidista" ma mi piace chiamare le cose con il loor nome, ora che quesrto oggetti costi 20 o 2000 euro non importa, chiamarlo lettore per musica è una presa per i fondeli, visot che il lettore può leggere solo da suppporit solidi
    Quali che sianoi le opinioni del progettista roispetto alla musica da pc, ritemngo che un oggetto di un costo non piccolo dbba dare qualcosa di più rispetto alla concorrenza, in termini o di qualità sonora o di praticità d'uso o meglio ancora da entrambi.
    Prima o poi credo che quacuno penserà a realizzzare (a prezzo umano) un music server con lettore incorporat, telecpomando e disp1ay di navigazione, che diventerebbe una sorta di meccanica universale per liquida e solida.
    Però non meravigliamo troppo, ricordiamo che i primi modelli di automobili avevan0 la forma delle carrozze sennza cavalli, ci vuole tempo per una progettazione ex novo per nuove tecnologie e per nuove utenze ( e la soluzione pc è anche essa troppo legata alla logica informatica), occorrerebbe ripartirte da zero, senza cercare di adattare il precedente mod id operare la nuovo.
    Buona musica
    enrico

    col cavo ho un gran ricavo, col resto della catena ci campo a malapena
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,776Member
    quote:
    quote:
    Dà niubbo quale sono... e forse Pollo !''
    son curioso
    quale è/sarebbe la Meccanica oh il prodotto , che può fare le stesse cose ?

    Un Nome please !!


    Sicuramente il primo è stato questo

    http://www.psaudio.com/products/audio/perfectwave-memory-player/

    Fu pensato e sviluppato anni fa quando ancora non esisteva un mercato della riproduzione di file e nessuno sapeva se si sarebbe diffuso. È evidente, alla luce dei fatti, che è stato un errore di valutazione e strategia commerciale.

    Raffaele


    Guarda che tra il prodotto oggetto del thread e quello della PS Audio c'è un abisso a favore del PS Audio, oggi probabilmente un prodotto fuori tempo ma che un senso lo aveva, il "lettore liquido" era inutile già quando è stato pensato.

    Saluti, Mauro.

  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,776Member
    quote:
    non sono un "liquidista" ma mi piace chiamare le cose con il loor nome, ora che quesrto oggetti costi 20 o 2000 euro non importa, chiamarlo lettore per musica è una presa per i fondeli, visot che il lettore può leggere solo da suppporit solidi
    Quali che sianoi le opinioni del progettista roispetto alla musica da pc, ritemngo che un oggetto di un costo non piccolo dbba dare qualcosa di più rispetto alla concorrenza, in termini o di qualità sonora o di praticità d'uso o meglio ancora da entrambi.
    Prima o poi credo che quacuno penserà a realizzzare (a prezzo umano) un music server con lettore incorporat, telecpomando e disp1ay di navigazione, che diventerebbe una sorta di meccanica universale per liquida e solida.
    Però non meravigliamo troppo, ricordiamo che i primi modelli di automobili avevan0 la forma delle carrozze sennza cavalli, ci vuole tempo per una progettazione ex novo per nuove tecnologie e per nuove utenze ( e la soluzione pc è anche essa troppo legata alla logica informatica), occorrerebbe ripartirte da zero, senza cercare di adattare il precedente mod id operare la nuovo.
    Buona musica
    enrico

    col cavo ho un gran ricavo, col resto della catena ci campo a malapena


    Infatti credo il futuro per l'appassionato dell'audio per quanto riguarda la sorgente passerà attraverso la progettazione di prodotti dedicati che leggeranno i file e che potrebbero anche fare da server; tutto sommato si tratta di prodotti di "semplice" realizzazione e che potrebbero avere anche costi contenuti.
    I produttori si sono tutti lanciati nella progettazione di DAC, ma la parte delle meccaniche di fatto è stata ignorata confidando che fosse il computer la sorgente del futuro, magari sarà così, ma io non ne sono proprio così convinto.

    Saluti, Mauro.

  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,776Member
    quote:
    quote:
    Lo so, ma non li legge neppure il lettore "liquido" di cui parliamo che legge solo cd standard neppure l'HD vero motivo per passare secondo me alla "liquida", del resto il lettore oggetto del thread di liquido ha solo il nome, e tra i due io non avrei dubbi per il secondo, se dovessi scegliere liberamente nessuno dei due.

    Saluti, Mauro.

    Modificato da - maurodg65 il 09/03/2012 06:02:37


    Ciao Mauro, lo so e condivido in tutto la tua opinione.

    Ho cercato tantissimo anche io una valida soluzione, che non costasse un patrimonio e che soprattutto non mi costringesse comunque all'utilizzo di un computer.

    La mia scelta è stata per il Cocktail Audio X10 ([url]http://www.cocktailaudio.it/[/url]), che ho inserito da poco nel mio sistema.

    Con un investimento minimo ho tutto quello che cercavo in un dispositivo del genere. Alla fine si è rilevato pratico ed anche ben suonante.


    La logica del prodotto dovrebbe essere quella, poi possiamo disquisire sulla realizzazione, magari una maggiore disponibilità di uscite, l'assenza della sezione di conversione e la possibilità di installare una scheda audio con uscite digitali spdif ed aes-ebu di livello professionale potrebbero essere opzioni ultimi all'appassionato.

    Saluti, Mauro.

  • blues66blues66
    Posts: 658Member

    ciao bhe qualcosa tipo server - e lettore ci sarebbe gia e sarebbe un buon progettino ...magari lo avete gia visto

    cMP²  ,  http://www.nexthardware.com/forum/cmp-cmp-cplay/ 

     sul sito Nexthardware  creato dal mitico Wasky !!

     

    grazie per il Denon

    Blues music , is not kind to skinny leg women
  • audiodanaudiodan
    Posts: 1,441Member
    Ciao Blues
    due precisazioni importanti:
    la prima è che il cMP2 è proprio l'esatto contrario, ovvero è un sistema che legge esclusivamente  files musicali (solo Wav e FLAC) e permette, per chi lo volesse, di poter fare il ripping dei CD non usando però cplay come player e mantenendo connesso uno sporchissimo ( in termini elettrici) lettore cd-rom. In realtà  questo non può essere definito un vero cMP2.
    La seconda precisazione riguarda la creazione del forum da te citato che è opera di bibo01, il quale si è accollato da solo la traduzione italiana e l'implementazione del sistema originariamente messo a punto da cics su audioasylum, continuando a curare ancora oggi la moderazione e lo sviluppo del sistema. Wasky ha avuto la funzione, importantissima peraltro, di essere il promoter dell'iniziativa, spingendo affinchè il forum da te citato potesse vedere la luce.
    Per la serie: dare a Cesare quel che è di Cesare.
    Post edited by audiodan at 2012-08-04 00:24:21
    Provare e riprovare........
  • gnazio
    Posts: 32Member
    Un oggetto del genere serve solo a chi non sa (o non vuole) usare un pc e non può fare a meno della musica liquida.
    Ex calibro: mai + in offtopic politici!!!!
    lane.r0ssi75 at yahoo.it
    _________________
    Lo Stereo: Oppo Aurion BD-83 SE - Musical Fidelity Aurion A1 - Crites Klipsch Cornscala III
    Il Multicanale: come per Lo Stereo con in più Samsung Plasma 42” HD + SKY HD - Rear: Marantz SR5004 + Acoustical Nota Amadeus
  • bibo01bibo01
    Posts: 5,721Member
    gnazio said:

    Un oggetto del genere serve solo a chi non sa (o non vuole) usare un pc e non può fare a meno della musica liquida.

    Credo che tu stia riferendo al topic iniziale e non al messaggio appena sopra il tuo, vero?! 
  • blues66blues66
    Posts: 658Member
    @audiodan ... ciao  ....
    EDIT :

    Chiedo venia , purtroppo  a quell'ora e con sto caldo , ho scritto solo il nome di Wasky  e mi son scordato , di  Bibo01...

    Grazie 
    Blues music , is not kind to skinny leg women
  • gnazio
    Posts: 32Member
    bibo01 said:

    gnazio said:

    Un oggetto del genere serve solo a chi non sa (o non vuole) usare un pc e non può fare a meno della musica liquida.

    Credo che tu stia riferendo al topic iniziale e non al messaggio appena sopra il tuo, vero?! 


    mi sembra evidente, essendo il cmp2 un pc.
    Ex calibro: mai + in offtopic politici!!!!
    lane.r0ssi75 at yahoo.it
    _________________
    Lo Stereo: Oppo Aurion BD-83 SE - Musical Fidelity Aurion A1 - Crites Klipsch Cornscala III
    Il Multicanale: come per Lo Stereo con in più Samsung Plasma 42” HD + SKY HD - Rear: Marantz SR5004 + Acoustical Nota Amadeus
  • MOFFSMOFFS
    Posts: 979Member
    La macchina della quale parlate è interessante si evita di usare computer,e suona divinamente usa una meccanica DVD e pra un po leggerà anche i file DSD attualmente legge tutto tranne SACD e legge i dvd dele RR con file wav 24/176. I prodotti Lazzari hanno un suono di primissimo livello. Saluti Moffs

    Post edited by MOFFS at 2012-08-15 20:38:53