Parquet e punte
  • davenrkdavenrk
    Posts: 1,652Member
    I diffusori li vedete in firma.
    Per pavimento con parquet, meglio una soluzione punte originali + blocchetto in grafite della ART appoggiato

    image

    oppure delle Soundcare superspikes?
    Post edited by davenrk at 2013-10-22 12:06:52
  • carlottinacarlottina
    Posts: 29,870Member
    a mio parere, la seconda soluzione, più stabile...
    Antonino. "I desideri non invecchiano quasi mai con l'età" - "ancora un altro entusiasmo ti farà pulsare il cuore" (F.Battiato)
    VHF Runner
  • davenrkdavenrk
    Posts: 1,652Member
    dimenticavo, la casa non fornisce sottopunte

    dimenticavo 2: con le soundcare le casse si abbassano di qualche centimetro, aumentando la gamma bassa
    Post edited by davenrk at 2013-10-22 12:08:28
  • davenrkdavenrk
    Posts: 1,652Member

    a mio parere, la seconda soluzione, più stabile...



    per quello come stabilità i blocchetti vanno bene perché hanno un buco in mezzo dove la punta si blocca
    sulle piastrelle le muovevo avanti e indietro senza problemi, cosa che con le sole punte mai avrei potuto fare


  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,235Administrator
    se la casa non preve sottopunte, con le soundcare il diffusore si abbassa ma con le sottopunte si alza, io preferisco le soundcare, se il diffusore ha gli inviti, mi sento più trqanquwllo uqnado ho cente in casa (o sono fuori e arriva la pulitrice).
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • carlottinacarlottina
    Posts: 29,870Member
    davenrk said:

    a mio parere, la seconda soluzione, più stabile...



    per quello come stabilità i blocchetti vanno bene perché hanno un buco in mezzo dove la punta si blocca
    sulle piastrelle le muovevo avanti e indietro senza problemi, cosa che con le sole punte mai avrei potuto fare





    con punte e sotto punte (o blocchetti) durante lo spostamento c'è sempre rischio, con le Soundcare no...
    Antonino. "I desideri non invecchiano quasi mai con l'età" - "ancora un altro entusiasmo ti farà pulsare il cuore" (F.Battiato)
    VHF Runner
  • etnatometnatom
    Posts: 11,955Member
    davenrk said:

    dimenticavo, la casa non fornisce sottopunte



    dimenticavo 2: con le soundcare le casse si abbassano di qualche centimetro, aumentando la gamma bassa


    Secondo me la gamma bassa non aumenta perchè le casse si abbassano, aumenta perchè usi le Soundcare!!
    Poi bisogna vedere come aumenta, se sbrodola o se migliora impatto e articolazione (effetto - quest'ultimo - che a casa mia  hanno portato proprio le  Soundcare..)

    Tommaso - Kiss Pack You See -
    "Dovrebbero fare un campionato a parte" (F.Totti)
  • colonna_durruticolonna_durruti
    Posts: 2,173Member
    Personalmente, con una spesa ridicola, ho preferito alle sottopunte dei blocchi di marmo, in questo modo ho più libertà anche nel muovere i diffusori...

    Roby
    Post edited by colonna_durruti at 2013-10-22 12:26:39
  • salrap
    Posts: 1,030Member
    Io ho risolto mettendo dei rettangoli 5x5 di legno (presi dai listelli del palchetto stesso) con sotto una piccola pellicola di feltro, le punte delle casse si sono conficcate dentro e agevola anche gli spostamenti, se le casse sono pesanti...
    Post edited by salrap at 2013-10-22 15:39:48
    Salvo
  • davenrkdavenrk
    Posts: 1,652Member
    ipotizzando di trovare il posizionamento definitivo, utilizzando i blocchetti in grafite, si o no al biadesivo sotto i blocchetti per "accoppiarli" al pavimento?
  • magicaroma
    Posts: 3,377Member
    Scusami caro amico, vorresti dire che abbassando un diffusore di 1-2 centimetri, tu riesci a sentire il rinforzo in gamma bassa ?
    Complimenti vivissimi (ovviamente senza ironia) !
    Franco
  • davenrkdavenrk
    Posts: 1,652Member
    miseria, 2 cm sono tanti!
    conosco gente che riesce (o crede) di sentire variazioni per spostamenti di mezzo millimetro!
    comunque sì, 2 cm non sono poi pochi eh
  • max56max56
    Posts: 3,186Member
    mi associo alla domanda iniziale chiedendo :
    ho delle sonus faber concertino 1° serie su supporti norstone stylum 2...questi:
    anch'io ho il pavimento in parquet, a parte il fatto di rovinare o meno il parquet con le sottopunte degli stand, secondo voi : se io sostituissi le sottopunte degli stand con gli spiker soundcare avrei dei miglioramenti ?
    grazie max
    adrenalina pura ? la mia moto nell'immagine profilo !
  • etnatometnatom
    Posts: 11,955Member
    max56 said:

    mi associo alla domanda iniziale chiedendo :

    ho delle sonus faber concertino 1° serie su supporti norstone stylum 2...questi:


    anch'io ho il pavimento in parquet, a parte il fatto di rovinare o meno il parquet con le sottopunte degli stand, secondo voi : se io sostituissi le sottopunte degli stand con gli spiker soundcare avrei dei miglioramenti ?

    grazie max

    Secondo me sì.


    Sostituii le punte originali delle mio Gran Piano Home proprio con le Soundcare ottenendo (oltre ad una maggior facilità negli spostamenti) una maggior pulizia in gamma bassa, non so se funzionano anche sugli stand ma se il diffusore è solidale con essi dovrebbero funzionare piuttosto bene.

    Tommaso - Kiss Pack You See -
    "Dovrebbero fare un campionato a parte" (F.Totti)
  • dca1960dca1960
    Posts: 1,575Member
    confermo anche io i miglioramenti con le soundcare. soldi ben spesi. se decidi attenzione al diametro ed al passo.
    nico
    [Genova] VPI Aries 3 - Sumiko Palo Santos - Lehmann Silver Cube - Esoteric K05-X - Oppo bdp95 - Mark Levinson 26 + 20 - B&W 802 Diamond - BlackNoise Extreme
  • eddy73eddy73
    Posts: 1,956Member



    Post edited by eddy73 at 2013-10-23 22:25:50
  • meridianmeridian
    Posts: 8,069Member
    Ciao , ho sostiuito le punte , scarse , delle mie ProAc Response 2.5 prima e Future 0.5 poi , sempre con un discreto beneficio , per pulizia , articolazione , fermezza dei bassi , maggior facilità di spostamento dei diffusori e nessuna controindicazione, ovviamente se il reflex è a pavimento ,va valutata la distanza del condotto, cercando di non variarla troppo.
    Le Soundcare costano relativamente poco ma sono un ottimo tweak , soprattutto se i diffusori sono in un ambiente con parquet , viceversa si può anche pensare , se le punte originali sono ben congegnate, di mettere delle semplici e più economiche sottopunte , soprattutto se i diffusori non vengono spostati spesso . . . .
    saluti , Dario
    Jazz : musica in cui la stessa nota può essere suonata ogni volta in modo diverso. Ornette Coleman
  • captainsensible
    Posts: 999Member
    Io sotto i diffusori ho tolto le punte originali, vera jattura per il parquet, sostituendole con dei paracolpi di gomma.
    Risultato ottimo con piccola spesa.

    Saluti
  • diverdiver
    Posts: 804Member

    Ciao,


    do il mio contributo, avendo avuto una esperienza recente: che tipo di parquet hai: ha il suo peso sapere soprattutto se si tratta di un galleggiante o di un incollato, se è un massello o un nobilitato, e lo spessore.


    Io ho inserito sotto i miei diffusori prima delle punte con sottopunte, entrambe di metallo, poi sono passato a semisfere di grafite HD e il miglioramento sul basso e mediobasso è stato davvero evidentissimo.


    Il mio pavimento è un massello di 23mm in faggio, galleggiante e posato su di un materassino in feltro (Rif. JUNCKERS Sylvaket).


    Credo che l'effetto sul parquet galleggiante sia generalmente più evidente che sull'incollato.


    Ciao. Remo 

  • dca1960dca1960
    Posts: 1,575Member

    Io sotto i diffusori ho tolto le punte originali, vera jattura per il parquet, sostituendole con dei paracolpi di gomma.

    Risultato ottimo con piccola spesa.

    Saluti


    Anche io prima delle soundcare avevo provato con i piedini in gomma (quelli che il buon Cadeddu chiama 'piedini Upim' anche se qui a Genova all'Upim non li hanno più).
    nella mia situazione ho ottenuto bassi più gonfi e meno precisi.
    Post edited by dca1960 at 2013-10-24 09:40:21
    [Genova] VPI Aries 3 - Sumiko Palo Santos - Lehmann Silver Cube - Esoteric K05-X - Oppo bdp95 - Mark Levinson 26 + 20 - B&W 802 Diamond - BlackNoise Extreme
  • carlottinacarlottina
    Posts: 29,870Member
    davenrk said:


    conosco gente che riesce (o crede) di sentire variazioni per spostamenti di mezzo millimetro!

     

    bum! :D
    Antonino. "I desideri non invecchiano quasi mai con l'età" - "ancora un altro entusiasmo ti farà pulsare il cuore" (F.Battiato)
    VHF Runner
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,235Administrator

    davenrk said:


    conosco gente che riesce (o crede) di sentire variazioni per spostamenti di mezzo millimetro!

     

    bum! :D


    porelli, devono ascoltare inamidati e inchiodati nella stessa poszione o gli cambia tutto in modo dramatico
    :D
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • davenrkdavenrk
    Posts: 1,652Member
    diver said:

    Ciao,


    do il mio contributo, avendo avuto una esperienza recente: che tipo di parquet hai: ha il suo peso sapere soprattutto se si tratta di un galleggiante o di un incollato, se è un massello o un nobilitato, e lo spessore.


    Io ho inserito sotto i miei diffusori prima delle punte con sottopunte, entrambe di metallo, poi sono passato a semisfere di grafite HD e il miglioramento sul basso e mediobasso è stato davvero evidentissimo.


    Il mio pavimento è un massello di 23mm in faggio, galleggiante e posato su di un materassino in feltro (Rif. JUNCKERS Sylvaket).


    Credo che l'effetto sul parquet galleggiante sia generalmente più evidente che sull'incollato.


    Ciao. Remo 



    14 mm prefinito posa flottante incastrata maxi plance da 220 cm