Un Jeff Rowland che si accende da solo.
  • gixsigixsi
    Posts: 737Member
    Buongiorno!
    In primavera ho acquistato un finale J.R. Model 112, tramite il market di Video hi-fi. Ho fatto sostituire tutti i 10 condensatori originali, poiché' era fuoriuscito dell'elettrolita, Il tutto funzionava bene.
    Ora, a distanza di tempo, noto che inspiegabilmente si accende spontaneamente!
    Succede raramente, ma succede! L'ultima volta l'ho trovato abbastanza caldo. Spegnendolo, ho sentito un colpo alle casse. Ho tolto il cavo di alimentazione, l'ho lasciato raffreddare ed il giorno seguente ho eseguito alcune prove:
    Durante la fase di accensione, con la spia gialla accesa che indica il passaggio dallo stanbay continuo al regime di utilizzo, vengono emesse alcune scariche che si ripercuotono ai diffusori ( come colpi secchi e sordi ma potenti ) che mi fanno temere per gli stessi; poi più niente. Spengo premendo il tastino sul frontale e tolgo nuovamente il cavo di alimentazione. Ripeto la procedura inserendo il cavo e mi accorgo che si è' accesa la spia gialla senza che io abbia premuto sul tastino del power: in pratica si è' acceso da solo!
    Cosa può essere accaduto?
    E' grave?
    Ho contattato un tecnico indipendente che mi ha palesato una possibile interferenza con il trigger ( non possiedo il suo pre ne' tantomeno un telecomando );
    oppure una instabilità della corrente ( mi ha suggerito di provare con un filtro di rete ), ma sinceramente credo che il problema sia ben altro.
    Qualcuno di voi ha esperienza?
    Suggerimenti?
    Potrei provare a contattare chi ripara espressamente i J.R.?
    Avete da suggerirmi a chi rivolgermi?
    Grazie anticipatamente,
    Gianni.
  • nessundorma
    Posts: 388Member
    Personalmente mi succedesse una cosa del genere non ci penserei 2 volte a mandarlo in assistenza.
    Contatta l'importatore e fatti dire chi fa l'asssistenza.
  • snell3asnell3a
    Posts: 2,759Member
    Ciao, riguardo alle scariche....successe anche a me con un Threshold S 300 , ma il problema era inspiegabilmente originato dal cavo di alimentazione Art FG 3000 , molto corto e senza terra , che usavo.
    Tolto quello e sostituito con uno Tunami da 1,8 m. , mai piu'una avuto problemi.
    Pero' il mio non aveva mai manifestato il tuo problema di autoaccensione....
    Se ti può ' essere stato utile....
    Saluto, Andrea.
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,175Administrator
    snell3a said:

    Ciao, riguardo alle scariche....successe anche a me con un Threshold S 300 , ma il problema era inspiegabilmente originato dal cavo di alimentazione Art FG 3000 , molto corto e senza terra , che usavo.
    Tolto quello e sostituito con uno Tunami da 1,8 m. , mai piu'una avuto problemi.
    Pero' il mio non aveva mai manifestato il tuo problema di autoaccensione....
    Se ti può ' essere stato utile....
    Saluto, Andrea.



    scusa snell ma perchè usare un cavo senza terra con un finale come il rtrhshdl s300?
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • gixsigixsi
    Posts: 737Member
    Provo a sostituire il cavo di alimentazione, dopo che' partirà' per l'assistenza.
    Sarà' saltato il dispositivo di controllo dell'accensione; questo finale e' stato progettato per restare in stand bay 24 ore su 24, infatti non è' provvisto di un interruttore generale. L'unico interruttore esistente permette il passaggio da questa condizione a quella di regime ed è' proprio qui il problema.
  • dadoxdadox
    Posts: 11,191Member
    Ma i vecchi interruttorozzi a molla e scatto sui finali non si usano più?  :-S
  • Ferrgiov2@virgilio.itFerrgiov2@virgilio.it
    Posts: 1,700Member
    Le spiegazioni elettriche lasciano il tempo che trovano.

    Sei sicuro che non sia lo spiritello dispettoso di qualche audiofilo o un Poldergeist elettronico della concorrenza (Mark Levinson , Viola... ) ?

    Prova a vigilare la notte , potresti avere sorprese ........

    Ferruccio
    Nad 542 & Thorens 160 - Cyrus 8 - Monitor Audio MA 700 Gold
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,175Administrator

    Le spiegazioni elettriche lasciano il tempo che trovano.

    Sei sicuro che non sia lo spiritello dispettoso di qualche audiofilo o un Poldergeist elettronico della concorrenza (Mark Levinson , Viola... ) ?

    Prova a vigilare la notte , potresti avere sorprese ........

    Ferruccio



    fossi lo spiritello dispettoso della concorrena lo spengerei mentre suona, non lo accenderei di notte
    :D
    Post edited by cactus_atomo at 2013-10-22 15:09:39
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • dadoxdadox
    Posts: 11,191Member
    Enrico, tu lo spiritello ce l'hai nella tastiera...  (~~)
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,175Administrator
    modificato con esorciccio
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • snell3asnell3a
    Posts: 2,759Member

    scusa snell ma perchè usare un cavo senza terra con un finale come il rtrhshdl s300?





    Ciao, era un cavo che avevo in casa e che non mi aveva mai dato problemi con altre elettroniche...( Klimo Kent Siver).
    Comunque i Threshold serie S sono abbastanza schizzinosi riguardo ai cavi .....ho avuto problemi anche con i Monolith di alimentazione da 1 metro ( sempre non schermati e senza terra....) , mentre con lo stesso cavo , ma lungo 2 metri , l S 200 che ho adesso funziona splendidamente.
    Nel dubbio pero' ora uso solo cavo a tre poli.....
    Saluto, Andrea.