MCD 550 - Sul sito
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    e finalmente gli hanno messo un display decente. Mi sembra molto simile a quello, ben visibile, del vecchio 201.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • codexcodex
    Posts: 8,484Member

    Si conoscono dati precisi sulla meccanica e sui DAC utilizzati?

    Saluti, Mariano
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    Li sto chiedendo proprio ora.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • codexcodex
    Posts: 8,484Member

    Sono curioso, si tratta del primo lettore prodotto dopo la fuoriuscita dal gruppo Denon/Marantz...

    Saluti, Mariano
  • Member_0037
    Posts: 5,691Member
    Io mi tengo stretto il mio MCD 500 che conosco bene e so come suona.Avendo poi la fortuna di possedere da circa tre anni un buonissimo Cary Audio 303 T PRO posso dire che possiede l'entrata USB fin dall'inizio produzione ed ora e' aggiornatissima ai nuovi formati fi files in alta definizione (24-192 Khz)...Per me poi la meccanica Denon e' garanzia di durata.Chiaramente non facendo piu' parte del gruppo Denon -Maranz un nuovo CD Player era inevitabile.Mauro
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    Negli Usa si parla di 6.500 dollari.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    Prendete queste notizie con beneficio d'inventario: il DAC potrebbe essere il 9016 e la meccanica essere derivata da quella dell'891, visto che, come immagine frontale, appare più spessa rispetto a quella del 500.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • Member_0037
    Posts: 5,691Member
    La meccanica si vede ad occhio che non e' piu quella Denon/ Marantz . Non so se sul 891 non ci fosse già più la componentistica giapponese . Ciao
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    mace said:

    La meccanica si vede ad occhio che non e' piu quella Denon/ Marantz . Non so se sul 891 non ci fosse già più la componentistica giapponese . Ciao



    sull'891 è Denon Marantz ma di tipo diverso.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • Member_0037
    Posts: 5,691Member
    vignotra said:

    mace said:

    La meccanica si vede ad occhio che non e' piu quella Denon/ Marantz . Non so se sul 891 non ci fosse già più la componentistica giapponese . Ciao



    sull'891 è Denon Marantz ma di tipo diverso.


    E' metallica come nel MCD 500 quella dell0 891 oppure in plastica ?. Grazie. Ciao.
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    mace said:

    vignotra said:

    mace said:

    La meccanica si vede ad occhio che non e' piu quella Denon/ Marantz . Non so se sul 891 non ci fosse già più la componentistica giapponese . Ciao



    sull'891 è Denon Marantz ma di tipo diverso.


    E' metallica come nel MCD 500 quella dell0 891 oppure in plastica ?. Grazie. Ciao.


    In plastica ma ben fatta, silenziosa ed ammortizzata.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • Member_0037
    Posts: 5,691Member
    Io preferisco comunque le meccaniche e i platorelli in particolare metallici perche' sono resistenti e duraturi .
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    mace said:

    Io preferisco comunque le meccaniche e i platorelli in particolare metallici perche' sono resistenti e duraturi .



    sapessi......
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • JackeJillJackeJill
    Posts: 1,644Member
    mace said:

    Io preferisco comunque le meccaniche e i platorelli in particolare metallici perche' sono resistenti e duraturi .


    Straquoto....senza ma e senza se.....quelli in plastica con il calore deformano (in modo plastico anzichè elastico) più di quelli in metallo....sempre!


    La plastica è scelta solo ed esclusivamente per contenere i prezzi. Facciamo finta di non saperlo e andiamo a guardare gli apparecchi allo stato dell'arte....quelli veri e troveremo  meccaniche e platorelli METALLICI. Potrebbero farli in plastica e guadagnerebbero di più ma li fanno metallici! Ovviamente bisogna anche saperli progettare ed accoppiare al resto dell'apparecchio :)


    saluti



     

    Post edited by JackeJill at 2013-09-27 11:33:36
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    Attendiamo notizie più precise. Al momento non c'è ancora nessuna certezza.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • Member_0037
    Posts: 5,691Member
    Io apprezzo le novita' in casa Mcintosh e mi piacciono tanto pure visivamente anche se so per certo che mai nella mia vita potro'  avvicinarmi e possedere molti di questi apparecchi .Il mio pensiero va alla meta' degli anni 70 e di seguito da allora la mia conoscenza e la mia fortuna di poter vedere ed ascoltare queste stupende elettroniche e' stata legata al negozio di Gallarate in cui coi miei amici( tutti ragazzi giovanissimi) passavamo ore ed ore nell'ammirazione e nel sogno di poterle possedere un giorno. Anche allora,nell'epoca dello stato solido, pero' Mcintosh era ricercata ed apprezzata dagli audiofili per le apparecchiature valvolari dei decenni precedenti ! Io sono rimasto affascinato dal suono degli MC 30 -MC 60 -MC 275 -MC 240....e per me Mcintosh ancora oggi eccelle per i valvolari. Le novita' sono belle ma i valvolari secondo me sono cio' per cui  un Mcintosh vale la pena d'essere acquistato ( con tutto il rispetto per chi non la pensa come me !).Lo scrivo pur possedendo un C48 e un MC302 (usati) e che apprezzo sinceramente.  :-h
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    mace said:

    Io apprezzo le novita' in casa Mcintosh e mi piacciono tanto pure visivamente anche se so per certo che mai nella mia vita potro'  avvicinarmi e possedere molti di questi apparecchi .Il mio pensiero va alla meta' degli anni 70 e di seguito da allora la mia conoscenza e la mia fortuna di poter vedere ed ascoltare queste stupende elettroniche e' stata legata al negozio di Gallarate in cui coi miei amici( tutti ragazzi giovanissimi) passavamo ore ed ore nell'ammirazione e nel sogno di poterle possedere un giorno. Anche allora,nell'epoca dello stato solido, pero' Mcintosh era ricercata ed apprezzata dagli audiofili per le apparecchiature valvolari dei decenni precedenti ! Io sono rimasto affascinato dal suono degli MC 30 -MC 60 -MC 275 -MC 240....e per me Mcintosh ancora oggi eccelle per i valvolari. Le novita' sono belle ma i valvolari secondo me sono cio' per cui  un Mcintosh vale la pena d'essere acquistato ( con tutto il rispetto per chi non la pensa come me !).Lo scrivo pur possedendo un C48 e un MC302 (usati) e che apprezzo sinceramente.  :-h



    Carissimo Mauro, tu mi insegni che le valvole non sono per tutti. Io, ad esempio, più che avere un pre a valvole, sia per la mia scarsa dimestichezza nel sostituirle che per i tempi di gestione del sistema, non posso proprio gestirle. E' soprattutto il tempo, risorsa sempre più scarsa, a rendere nel mio caso indispensabile avere un sistema a stato solido. So benissimo che un MC30 e seguenti sono assolutamente fantastici ma, la loro gestione è un problema. Altrettanto bene sai che un finale a ss, dopo circa 20 - 30 minuti di funzionamento, esprime già tutte le sue potenzialità. Dobbiamo essere felici che in casa McIntosh ci siano macchine sia a ss che a valvole dalla sonorità e dalle prestazioni impeccabili.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • Member_0037
    Posts: 5,691Member
    Verissimo, ma per me e sottolineo per me, Mcintosh  ha sempre eccelso ed eccelle nel campo valvolare ; in quello dello stato solido vedo e sento molte apparecchiature di altre marche di  pari levatura  e spesso anche di superiore qualita' sonora . Io la vedo cosi', ma e' una visione personale . :-h
  • giannisegala
    Posts: 5,178Member
    Anche nei valvolari al giorno d'oggi ci sono macchine coi fiocchi.Poi tra s.s. e valvolari le differenze nei Mac sono veramente minime. Mauro,  il blasone , la nomea , il fascino, la rivendibilità  dei Mac ,dimmi chi ce l'ha?Ciao Dotur, stame be.
    Post edited by giannisegala at 2013-09-27 22:47:08
  • codexcodex
    Posts: 8,484Member
    Aggiorno per gli interessati: ho visto sul sito di Di Prinzio il nuovo MCD 550, in uscita il 15 ottobre, al prezzo di 9500 euro.

    Adesso bisogna ascoltare... ;)
    Saluti, Mariano
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    Se ho ben capito dovrebbe avere la meccanica in alluminio ed ha anche una uscita cuffia più performante.
    Cmq lunga vita al mio MCD500..
    :D
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    zagor333 said:

    Se ho ben capito dovrebbe avere la meccanica in alluminio ed ha anche una uscita cuffia più performante.
    Cmq lunga vita al mio MCD500..
    :D



    sulla meccanica non ho notizie.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    Vincenzo
    ho dedotto queste informazioni dal sito Mc
    Post edited by zagor333 at 2013-10-01 20:30:34
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    Errata corrige:
    Premium aluminum die cast CD tray provides the best handling of music discs.
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • Member_0037
    Posts: 5,691Member
    zagor333 said:

    Errata corrige: Premium aluminum die cast CD tray provides the best handling of music discs.


    Teniamoci tanto stretti i nostri MCD 500 ma consigliamo a chi se lo puo' permettere il nuovo MCD 550 se il suo suono sara' simile a quello dei nostri 500( perche' e' meraviglioso !). :-h
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    Caro Mauro
    io terrò ben stretto non solo il mio MCD500, ma anche tutto il resto dell'allegra "compagnia"...
    :x
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • m.tonettim.tonetti
    Posts: 1,636Member
    Ci sono indiscrezioni sui DAC utilizzati?

    Inoltre leggo dal sito McIntosh che la soglia in ingresso è quella dei 24bit.

    "The MCD550 utilizes an 8 channel, 32 bit, 192kHz PCM/DSD digital to analog converter (DAC) with wide dynamic range and extremely low distortion. The 8 channel DAC is used in Quad Balanced mode, which utilizes 4 DAC channels per audio channel, allowing music at all levels to be reproduced with extreme precision and elegance. It can decode PCM signals from CDs and the digital inputs, and DSD signals from SACDs. 

    Both fixed and variable balanced and unbalanced outputs are present, offering you extreme flexibility in connecting the MCD550 to your system. The variable outputs allow for direct connection to an amplifier without requiring a separate preamplifier. Also available are three digital inputs: a coaxial, an optical and a USB input that allows for direct streaming of computer stored music at up to 24 bits and 192kHz. Coaxial and optical outputs are available if you want to send the audio signal to a preamplifier or home theater processor."
    MASSIMO
  • vignotravignotra
    Posts: 11,134Moderator, Redazione
    E' un pò che non parliamo di questo lettore.....snobbato ma, per me, ma non solo, tra i più musicali del mercato. Buona lettura: https://www.speakershack.co.uk/articleResult.php?subject=1&record=1819
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • dadoxdadox
    Posts: 11,192Member
    vignotra said:

    E' un pò che non parliamo di questo lettore.....snobbato ma, per me, ma non solo, tra i più musicali del mercato. Buona lettura: https://www.speakershack.co.uk/articleResult.php?subject=1&record=1819




    "uno dei migliori players avuti nelle nostre salette".
  • gug74gug74
    Posts: 6,029Member
    Che voi sappiate vende come il suo magnifico predecessore MCD500 o meno?
    Giuliano
    VHF Runner