Ascoltare in onde corte, ricevitori e antenne.....consigli?
  • vaurien2005vaurien2005
    Posts: 5,830Member
    Mi e' venuta voglia di ascoltare in kurtz welle, stazioni non radioamatori o altro, mi affascina sentire il mondo esterno in lingue e musiche incomprensibili e lontanissime, un po alla Mad max stile post atomico.
    Ricevitore quale?
    Set di antenne cosa? ( spazio no limit per le antenne ) quindi anche quelle tipo fili lunghi 100 mt
    Budget ( un sacco limit ) diciamo sui 1000
    Pero' mi piacerebbe a valvole ma non e' tassativo
    Grazie a tutti quelli che saranno cosi gentili da darmi un consiglio
    P
  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,876Member
    Fatti aiutare da qualche radioamatore a tirare una filare esterna per SWL da 2 a 30 Mhz.
    Poi dotati di un Collins oppure di un Trio o un Sommerkamp valvolari.
    Anche un Drake, o Hallicrafter, o un Yaesu a stato solido andranno bene.
    Eviterei apparati moderni, costosi e con poca poesia.
    Buon QRX! 
    tunedguy57
  • KIKOKIKO
    Posts: 3,745Member
    Vaurien2005, ti aspettano ore di notti affascinanti.
    Federico C. (MI)
  • LibraLibra
    Posts: 8,847Industry
    Tipo questo:

    image
    libraaudiolaboratory.blogspot.it
  • bob69bob69
    Posts: 2,992Member

    Icom IC R71, un ricevitore favoloso all-mode 0/30 MHZ, quattro conversioni e stabile in frequenza.Ma quello che più conta è che è sensibile e selettivo contemporaneamente (cosa non scontata per la maggior parte degli RX). Non prendere assolutamente in considerazione i Kenwood che sono molto rumorosi specie di sera nelle bande basse     (1,8-7MHZ) ed assicurati che abbiano i filtri di conversione installati che ormai sono introvabili. Con un'Icom ti fai un compagno che non abbandonerai mai, per le antenne ti consiglio una buona filare autocostruita tipo long-wire per le bande basse da utilizzare all'imbrunire e per tutta la notte, mentre per le bande sopra i 10MHZ una buona verticale che possa arrivare a risuonare fino a circa 30MHZ per poterla usare durante il giorno (le bande ascoltabili cambiano con il variare degli orari per via della ionizzazione del sole) di notte in banda 75mt (circa 3 MHZ) si può ascoltare una stazione che viene dall'altra parte del globo ma di giorno nisba, queste frequenze sono chiuse...vedrai che fascino ascoltare le onde corte come si deve... ;)


    http://www.rigpix.com/icom/icr71e.htm


    Questo lo trovi intorno ai 500 euro.


     


     


     

    Roberto
  • gug74gug74
    Posts: 4,864Member
    Se vuoi veramente sognare Drake R4C col suo altoparlante esterno MS4.
    Giuliano
  • Peppa PigPeppa Pig
    Posts: 87Member
    Puoi subito fare ascolto con questo ricevitore olandese in tecnologia SDR 


    p.s.

    Oltre al Drake ti consiglio vivamente l' ICOM IC-R9000, costa un po' ma e' fantastico

    QSL
  • lufranzlufranz
    Posts: 20,430Member
    Peppa Pig said:

    Puoi subito fare ascolto con questo ricevitore olandese in tecnologia SDR 


    Questo è veramente fantastico. Come hai fatto a trovarlo ?


    Certo che l'idea di campionare tutto quello che arriva dall'antenna e poi elaborare i dati per sintonizzare le stazioni è geniale.



     

    Luca Franzesi
  • codexcodex
    Posts: 7,838Member

    Non escluderei i ricetrasmettitori, in ricezione hanno la copertura continua fino a 30 Mhz.
    Naturalmente le stazioni broadcast sono sulle bande più basse, quindi tieniti pronto a stendere un filo bello lungo (e bello alto, ad evitare che qualcuno ci stenda la biancheria come accadde al mio primo dipolo...).


    Ad esempio un bel Kenwood 940 o 950...

    Saluti, Mariano
  • TheoTksTheoTks
    Posts: 3,833Member
    Ti ho mandato in mail uno spezzone del "ARRL Antenna Handbook" che tratta delle antenne per HF.
    Ciao

  • bob69bob69
    Posts: 2,992Member
    codex said:


    Non escluderei i ricetrasmettitori, in ricezione hanno la copertura continua fino a 30 Mhz.
    Naturalmente le stazioni broadcast sono sulle bande più basse, quindi tieniti pronto a stendere un filo bello lungo (e bello alto, ad evitare che qualcuno ci stenda la biancheria come accadde al mio primo dipolo...).


    Ad esempio un bel Kenwood 940 o 950...



    I ricetrasmettitori sono prettamente radioamatoriali, e sono ottimizzate (filtri di banda) sulle bande decametriche non li consiglio per fare radioascolto di emittenti broadcast, meglio i ricevitori dedicati..


    73de IW0gyv

    Roberto
  • codexcodex
    Posts: 7,838Member
    bob69 said:


    codex said:


    Non escluderei i ricetrasmettitori, in ricezione hanno la copertura continua fino a 30 Mhz.
    Naturalmente le stazioni broadcast sono sulle bande più basse, quindi tieniti pronto a stendere un filo bello lungo (e bello alto, ad evitare che qualcuno ci stenda la biancheria come accadde al mio primo dipolo...).


    Ad esempio un bel Kenwood 940 o 950...



    I ricetrasmettitori sono prettamente radioamatoriali, e sono ottimizzate (filtri di banda) sulle bande decametriche non li consiglio per fare radioascolto di emittenti broadcast, meglio i ricevitori dedicati..


    73de IW0gyv

    Era per fare proselitismo....  ;)

    In ogni caso, se non ci sono problemi a stendere filari ben dimensionate, penso che sia più difficile trovare usato un ricevitore.

    A meno che, per iniziare, l'autore del thd non voglia provare a divertirsi con qualche ricevitore commerciale, tipo Satellit della Grundig: gli ultimi modelli hanno una selettività decente, e comunque la copertura completa sino a 30 Mhz. 
    Post edited by codex at 2013-03-16 14:11:53
    Saluti, Mariano
  • lufranzlufranz
    Posts: 20,430Member

    Dai, un bel trivalvolare "old style" con tubi octal: una 6SK7G amplificatrice RF, una seconda rivelatrice in reazione ed una 6V6G per l'audio. Aggiungiamo una rettificatrice adeguata, doppio circuito accordato per avere una buona selettività, e via col divertimento.


     

    Luca Franzesi
  • bob69bob69
    Posts: 2,992Member
    Purtroppo oggi l'etere è infestato di disturbi, e noi OM siamo i primi a farne le spese..ci vuole un buon rx per fare ascolti decenti in gamma HF, la dotazione di filtri deve essere obbligatoria gli ultimi ricevitori con DSP fanno miracoli.
    Roberto
  • adoado
    Posts: 733Member

    Mi e' venuta voglia di ascoltare in kurtz welle, stazioni non radioamatori o altro, mi affascina sentire il mondo esterno in lingue e musiche incomprensibili e lontanissime, un po alla Mad max stile post atomico. Ricevitore quale? Set di antenne cosa? ( spazio no limit per le antenne ) quindi anche quelle tipo fili lunghi 100 mt Budget ( un sacco limit ) diciamo sui 1000 Pero' mi piacerebbe a valvole ma non e' tassativo Grazie a tutti quelli che saranno cosi gentili da darmi un consiglio P


    Il fascino di quegli ascolti merita di essere perseguito; il sentimento è quello giusto e condivisibile;


    la scelta della giusta Radio non è banale;


    oggi l'offerta è molto ampia anche nell'usato per "Communications Receiver" (vedi su AriFidenza);


    non ti serve un ricevitore sofisticato con filtri stretti (a quarzo); ne soffrirebbe la piacevolezza di ascolto;


    per l'AM broadcasting è importante un buon demodulatore con banda 6-7 KHz, una buona BF "morbida" ed un altoparlante medio-grande;


    non occorre alta sensibilità se userai una filare esterna, anzi...


    a valvole (di fascia alta) dovresti cercare tra Hallicrafters, Siemens (E-309, E310, E-311), Collins S-51, Eddystone.


    Dom

  • lufranzlufranz
    Posts: 20,430Member
    bob69 said:

    Purtroppo oggi l'etere è infestato di disturbi, e noi OM siamo i primi a farne le spese..ci vuole un buon rx per fare ascolti decenti in gamma HF, la dotazione di filtri deve essere obbligatoria gli ultimi ricevitori con DSP fanno miracoli.


    Quando ho iniziato a trafficare con l'elettronica, ho costruito svariati apparecchi a valvole in reazione, ricordo che riuscivo a sentire moltissime stazioni in onde corte usando come antenna un filo teso tra la terrazza e la finestra della mia camera. Qualche disturbo c'era, ma non gran cosa. Un paio di questi oggetti, recuperati di recente, li puoi vedere qui: http://www.ilnastrone.it/PiccolaBottega/RadioValvole/Radio.html


    Riattivato uno di essi, sono riuscito di sera ad ascoltare un po' di stazioni in onde medie, montando altre bobine ho sentito solo parecchio rumore e qualche rara voce, ma l'antenna era del tutto inadeguata, magari migliorandola potrei ottenere qualcosa di meglio.


    Secondo te se costruissi oggi un apparecchio come quello che ho accennato, non riuscirei a sentire niente perchè è coperto tutto dai disturbi ? Lo chiedo perchè l'idea di riprovarci mi era venuta davvero...



     

    Luca Franzesi
  • gug74gug74
    Posts: 4,864Member
    Lufranz abiti in campagna o in un centro abitato?Purtroppo la citta' è piena da 5-6 anni a questa parte di rumori causati da apparecchiature destinate alle nuove tecnologie.Secondo me pero' potresti ottenere dei risultati anche con il ricevitore che ti vuoi costruire perchè in alcuni casi i segnali sono davvero forti.Riusciresti a stendere un filo di almeno 20m?Io cominciai cosi poi ho sfruttato una half-sloper bibanda molto piu' lunga e la sera riuscivo ad ascoltare parecchi radiofari a notevoli distanze!
    Post edited by gug74 at 2013-03-17 11:54:36
    Giuliano
  • lufranzlufranz
    Posts: 20,430Member
    gug74 said:

    Lufranz abiti in campagna o in un centro abitato?Purtroppo la citta' è piena da 5-6 anni a questa parte di rumori causati da apparecchiature destinate alle nuove tecnologie.Secondo me pero' potresti ottenere dei risultati anche con il ricevitore che ti vuoi costruire perchè in alcuni casi i segnali sono davvero forti.Riusciresti a stendere un filo di almeno 20m?Io cominciai cosi poi ho sfruttato una half-sloper bibanda molto piu' lunga e la sera riuscivo ad ascoltare parecchi radiofari a notevoli distanze!


    Diciamo quasi campagna, un paesino a 4Km dalla città (piccola) ma non in una casa isolata. Posso stendere i 20 metri di filo in giardino ad altezza d'uomo o poco più, tra un paio di alberelli.



     

    Luca Franzesi
  • captainsensiblecaptainsensible
    Posts: 272Member
    Mi e' venuta voglia di ascoltare in kurtz welle, stazioni non radioamatori o altro, mi affascina sentire il mondo esterno in lingue e musiche incomprensibili e lontanissime, un po alla Mad max stile post atomico.
    Ricevitore quale?
    Set di antenne cosa? ( spazio no limit per le antenne ) quindi anche quelle tipo fili lunghi 100 mt
    Budget ( un sacco limit ) diciamo sui 1000
    Pero' mi piacerebbe a valvole ma non e' tassativo
    Grazie a tutti quelli che saranno cosi gentili da darmi un consiglio
    P





    Oggi, spendere 1000 euro per ascoltare le onde corte broadcast per me non vale la pena perchè, con poche centinaia di euro puoi comperarti uni ricevitorino tipo Sangean o Degen e ascolti molto, ma molto bene.

    E' chiaro che se vuoi un catafalco a valvole, beh, è un altro discorso.

    Saluti
  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,876Member
    Un catafalco a valvole è MOLTO meglio.... :D
    tunedguy57
  • captainsensiblecaptainsensible
    Posts: 272Member

    Un catafalco a valvole è MOLTO meglio.... :D





    Ma manco per idea, ho avuto per diversi anni un REDFON marittimo.....un vero catafalco (monta tipo 20 valvole).......e ti dico che NON ne vale la pena.....

    Poi l'effetto nostalgia è una altro discorso.

    Poi ho avuto un Kenwwod R1000 (quello postato da Libra): ha fatto una brutta fine, buttato nella monnezza.
    Ho ancora uno Yaesu FRG 7 morto, irreparabile, prossimo alla monnezza.

    Ho un Kenwood FT50 ed uno Yaesu FT857, ed un piccolo ed economico Degen.

    Parlo con un pò di cognizione di causa, quando dico che per il broadcast un Sony 7600 o un Degen vanno più che bene.

    Saluti

  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,876Member
    Evidentemente non si coglie l'ironia. In questa sezione l'ironia è di casa.
    tunedguy57
  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,876Member
    E poi a dirla tutta....oggi come oggi mica si va ad ascoltare in onda corta con lo spirito di una volta.
    C'è stato un tempo in cui fare SWL con l'apparato più moderno sensibile e selettivo era un vanto...
    oggi come oggi, le broadcasting sono sempre meno, e fare ascolto con degli ottimi e vetusti apparati almeno dà il piacere di usare oggetti di un certo tipo.
    Per fare un paragone automobilistico: con i tutor e i divieti, oggi che senso ha prendersi un auto veloce e moderna? 
    Visto che cmnq ormai il mito della velocità è bello che tramontato, tanto vale girare con qualcosa che dia piacere di guida anche a velocità inferiori, come ad esempio un auto d'epoca che ci siamo restaurati da soli, e che in caso di guasto si possa ancora riparare. 
    tunedguy57
  • captainsensiblecaptainsensible
    Posts: 272Member

    E poi a dirla tutta....oggi come oggi mica si va ad ascoltare in onda corta con lo spirito di una volta.

    C'è stato un tempo in cui fare SWL con l'apparato più moderno sensibile e selettivo era un vanto...
    oggi come oggi, le broadcasting sono sempre meno, e fare ascolto con degli ottimi e vetusti apparati almeno dà il piacere di usare oggetti di un certo tipo.
    Per fare un paragone automobilistico: con i tutor e i divieti, oggi che senso ha prendersi un auto veloce e moderna? 
    Visto che cmnq ormai il mito della velocità è bello che tramontato, tanto vale girare con qualcosa che dia piacere di guida anche a velocità inferiori, come ad esempio un auto d'epoca che ci siamo restaurati da soli, e che in caso di guasto si possa ancora riparare. 



    Questo è un altro discorso.....allora, in tal caso, ci vuole una bella ZENITH TRANSOCEANIC......è come guidare una bella Corvette Sting Ray.

    Salutoni
  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,876Member
    Le solid state Transoceanic le ho TUTTE dalla 1000 alla 1000D alla 3000, la 7000 e la 7000Y.
    In realtà sono radio che non consentono prestazioni di gran livello. Ma l'uso è di grande soddisfazione, per non parlare del divertimento nell'allinearle.
    Per gli ascolti più impegnati uso un Kenwood QR666, il primo solid state della Kenwood.
    Anche un Satellit 6000 campeggia tranquillo in soggiorno, sempre dotato di batterie cariche, non si sa mai....
    Il Grundig è superiore alle Zenith, migliore la voce, migliore la selettività e sensibilità. Il 6000 del 1968 è il primo Satellit a doppia conversione, macchina egregia sotto ogni punto di vista, meno che l'estetica, dove davanti al lusso sfrenato delle Zenith è miseramente perdente, ma si sa, de gustibus.....e sicuramente ci sarà qualcuno che preferisce i Satellit ai Zenith

    tunedguy57
  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,876Member
    La mia preferita in una foto di qualche anno fa, ancora tristemente sintonizzata sulla locale in onda media su 819 khz, spenta un mese fa dai farabutti che pensano di fare spending review.

    image
    Post edited by tunedguy57 at 2013-03-18 17:48:24
    tunedguy57
  • captainsensiblecaptainsensible
    Posts: 272Member
    Le Transoceanic a SS non le conosco, ma sicuramente i Satellit vanno meglio.

    Dimenticavo che per un pò ho avuto anche questo, prestatomi da un mio amico: era un Marc NR82


    image


    Molto carino, ma il suo coevo Grundig Satellit 2400 andava meglio.

    Di canto suo il marc aveva le bande VHF.

    Saluti
    Post edited by captainsensible at 2013-03-18 18:04:51
  • gug74gug74
    Posts: 4,864Member
    lufranz said:

    gug74 said:

    Lufranz abiti in campagna o in un centro abitato?Purtroppo la citta' è piena da 5-6 anni a questa parte di rumori causati da apparecchiature destinate alle nuove tecnologie.Secondo me pero' potresti ottenere dei risultati anche con il ricevitore che ti vuoi costruire perchè in alcuni casi i segnali sono davvero forti.Riusciresti a stendere un filo di almeno 20m?Io cominciai cosi poi ho sfruttato una half-sloper bibanda molto piu' lunga e la sera riuscivo ad ascoltare parecchi radiofari a notevoli distanze!


    Diciamo quasi campagna, un paesino a 4Km dalla città (piccola) ma non in una casa isolata. Posso stendere i 20 metri di filo in giardino ad altezza d'uomo o poco più, tra un paio di alberelli.



     



    Secondo me ce la fai ad ottenere buoni risultati,prova e poi riferisci!
    Giuliano
  • LibraLibra
    Posts: 8,847Industry
    Anche questo non è male:

    image

    Libra
    libraaudiolaboratory.blogspot.it
  • LibraLibra
    Posts: 8,847Industry
    Ma questo c'è l'ho nel Cuore:

    image

    Libra



    libraaudiolaboratory.blogspot.it
  • ab1058ab1058
    Posts: 3,442Member
    Io invece ho sempre usato questo, quando lavoravo nel broadcast FM....

    image
    Andrea (TN) Non c'è nulla di più pericoloso di un cretino che ha ragione per caso. ab