Quali sono le migliori amplificazioni vintage della Pioneer?
  • tommaso67tommaso67
    Posts: 1,553Member
    Salve a tutti, gradirei conoscere dagli esperti del "vintage" quali sono tra gli amplificatori sia integrati che separati pre-finale, che meglio suonano e quindi hanno sia un' importanza collezzionistica, che di valore "audiofilo" della PIONEER. Sono un felice possessore di un integrato di poco valore SA-608 in coppia col suo sintonizzatore; bellissimi esteticamente e hanno un buon suono; niente di esoterico sia ben chiaro, però danno molta soddisfazione; Quindi sono curioso di sapere quali sono i loro migliori amplificatori vintage. Credo che la Pioneer sia stato ai suoi tempi un grandissimo brand....a VOI esperti; spero che a rispondermi in questo thread, ci sia anche l'autorevole e competente Tunedguy57....cordiali saluti a tutti - Tommaso da Salerno
  • porsennaporsenna
    Posts: 3,569Member
    Io ho in collezione un SA9500, suona molto bene,avendo gli stadi separabili lo utilizza spesso anche come finale, nel complesso è ottimo, il finale è molto meglio rispetto alla parte pre (comunque buona, ma non quanto la parte finale)
    Meglio ancora il Pioneer SA9900
    Post edited by porsenna at 2012-12-08 16:35:53
  • TheoTksTheoTks
    Posts: 6,285Member
    Ottimo l'SA9500 1° tipo.  in particolare sul controllo del basso e anche il 9900; è un pò difficile trovarli in perfetta efficienza.
    Non so che ne pensa Tunedguy, ma mi è parso di capire che non ha eccessiva simpatia per i Pioneer.

    Ciao

     
  • porsennaporsenna
    Posts: 3,569Member
    Quoto Theo...mi ero scordato di dire che il mio SA9500 è una prima serie, la seconda non è riuscita bene quanto la prima.
  • magoturimagoturi
    Posts: 5,086Member
    -L'SA 9900 oppure la coppia di pre-finale spec1 e 2.
    SALUTONI.
    SALVO.
    SALUTONI!
    SALVO.
  • tommaso67tommaso67
    Posts: 1,553Member
    Va bene allora sarebbe pur gradito se Tunedguy rivelasse quali per lui le migliori amplificazioni "vintage" (belle sia esteticamente e soprattutto valide sonicamente) considerando anche altri brand quali Marantz, Luxman, Kenwood etc....
    \:D/
  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,749Member
    No, no....quella serie Pioneer col "5" mi è sempre piaciuta!  Sono quelli successivi che non apprezzo....specie i "no switching" , che sembrano più prodotti della Black&Decker che amplificatori....
    Ho avuto per anni il 9900, che della serie col "5" era il top,  suono neutro e erogaz di corrente scarsina, dinamica approssimativa, ma nondimeno un buon ampli....poco stancante e poco caratterizzato il suono, con acuti dolci e medie non aggressive.
    Meglio ancora il 9500, fratello minore.
    tunedguy57
  • porsennaporsenna
    Posts: 3,569Member
    Mi ero scordato di aggiungere l'unica pecca che ha il 9500, se lo utilizzi per ascolti in cuffia diventa una trivella per i timpani, non so se questo riguardi solo il mio esemplare o il problema affligga tutti gli SA9500
  • porsennaporsenna
    Posts: 3,569Member
    Un altro buon Piooner che ascoltai parecchio tempo fa da un amico e di cui ho buoni ricordi è un piccolo valvolare, mi sembra di ricordare che fosse l'SA-810 (ma non sono sicuro), niete di esoterico ma piacevolissimo all'ascolto, è piuttosto raro da trovare ultimamente.
  • cabaret voltairecabaret voltaire
    Posts: 3,340Member
    Confermo la mia antipatia per la serie "8".. freddissimi und scarnissimi, buoni invece sa 9500 e il fratello 9900 (Golia), eccellenti invece la coppia Spec 1 (pre), Spec 4 (finale), dinamicamente ok, forse un pò asciutti, basso frenatissimo, tutto sommato suonavano "giusti".., e poi c'erano gli Exclusive ecc ecc.. 

    PS: (ho avuto a lungo il "totem" il racckone completo di tuner tx9500, eq sg9500, bobine rt707, mobile su rotelle, e mascheroni da "19" con maniglioni in alluminio spazzolato, che dire.. tutto ok prima che i finali di un canale morissero.. e i condensatori del motore della 707 facessore ciao ciao con la manina..= manina morta..),
    :D

    image
    Uberto
  • tommaso67tommaso67
    Posts: 1,553Member
    interessante questo sito...cosa ne pensate...       pioneer-vintage.de
    :-h
  • Member_0019Member_0019
    Posts: 12,977Member
    tommaso67 said:

    Salve a tutti, gradirei conoscere dagli esperti del "vintage" quali sono tra gli amplificatori sia integrati che separati pre-finale, che meglio suonano e quindi hanno sia un' importanza collezzionistica, che di valore "audiofilo" della PIONEER.
    li conoscono in pochi.


    Pioneer fece una coppia pre + finali (monofonici in classe A) che erano ai vertici dell'high end negli anni 80.


    io li ho ascoltati proprio a Bolzano in un bel negozio che ora non esiste più (Electronia), costavano un patrimonio e rimasero invenduti per parecchi anni.... suonavano suadenti e dolcissimi.


    pre CZ1a  + monofonici MZ1a


    image


     http://www.thevintageknob.org/pioneer-M-Z1.html


     

    Post edited by Member_0019 at 2012-12-08 19:39:13

  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,749Member
    E da non dimenticare il finale M22.....
    tunedguy57
  • best56best56
    Posts: 1,979Member
    ...A-09...un Must....vedi


    Best56
  • cabaret voltairecabaret voltaire
    Posts: 3,340Member
    Difficile non commuoversi dinanzi ad apparecchi come il Pio A-09..

    PS: Notare il "volume control".. 
    ^:)^ :x
    Post edited by cabaret voltaire at 2012-12-08 19:53:23
    Uberto
  • LibraLibra
    Posts: 11,095Industry
    カセットデッキのスペシャリスト。
    βVTRスペシャリスト。
  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,749Member
    Citati da Marshal Max tre thread più su....
    tunedguy57
  • maxvitimaxviti
    Posts: 1,207Member
    Anche se meno vintage, l'A-91D puo' benissimo dire la sua. L'ho ascoltato qualche anno fa e sono rimasto colpito, pilotava senza problemi delle Dynaudio Contour 3.3 e le faceva suonare con molta soddisfazione del padrone, in giro se ne trovano pochi ma secondo me sono degli ottimi apparecchi.

    Massimo
    Post edited by maxviti at 2012-12-09 12:46:10
    Io non biasimo la gente per i suoi sbagli ma pretendo che ne paghi lo scotto.
  • PimpinottoPimpinotto
    Posts: 2,667Member

    tommaso67 said:

    Salve a tutti, gradirei conoscere dagli esperti del "vintage" quali sono tra gli amplificatori sia integrati che separati pre-finale, che meglio suonano e quindi hanno sia un' importanza collezzionistica, che di valore "audiofilo" della PIONEER.
    li conoscono in pochi.


    Pioneer fece una coppia pre + finali (monofonici in classe A) che erano ai vertici dell'high end negli anni 80.


    io li ho ascoltati proprio a Bolzano in un bel negozio che ora non esiste più (Electronia), costavano un patrimonio e rimasero invenduti per parecchi anni.... suonavano suadenti e dolcissimi.


    pre CZ1a  + monofonici MZ1a


    image


     http://www.thevintageknob.org/pioneer-M-Z1.html


     



    Possiedo il preamplificatore (C-Z1a) e confermo che è un signor apparecchio costruito senza risparmio di materiali e con eccellenti risultati sonici, oltre che tecnici (accettazione phono stratosferica e tensione di uscita sul pre-out elevatissima; circuiti alimentati a 90+90 V). Forse l'unica pecca è una costruzione complessa, per quanto con materiali di eccellente qualità, che potrebbe rendere problematici eventuali smontaggi e, per gli usi che faccio io, il fatto di avere solo un ingresso phono, sebbene di qualità eccelsa. 

    Confermo (possiedo anche quello e ne sono veramente affezionato) la bontà, anzi eccellenza, del finale M22 (30+30 W in pura classe A) con il suo bellissimo e, ancora oggi, avveniristico "nude look".
    Post edited by Pimpinotto at 2012-12-09 10:27:07
    Cordiali Saluti. Stefano Ramo - Cagliari
  • oinooino
    Posts: 776Member
    Difficile non commuoversi dinanzi ad apparecchi come il Pio A-09..

    PS: Notare il "volume control".. 
    ^:)^ :x


    Che servirebbe a cosa il "volume control"??
    Non sono un audiofilo, sono un musicofilo!
  • tunedguy57tunedguy57
    Posts: 11,749Member
    Il potenziometro di volume è costituito da un selettore a scatti multiposizione a resistenze discrete.
    E' quello in foto

    http://www.thevintageknob.org/pioneer-A-09.html
    tunedguy57
  • markozillamarkozilla
    Posts: 3,201Member
    La serie Exlusive la consideriamo Vintage?
    Spettacolo! ;-)
    Post edited by markozilla at 2012-12-09 18:39:00
  • fauntleroyfauntleroy
    Posts: 1,152Member



    Possiedo il preamplificatore (C-Z1a)



    Io li possiedo entrambi, con inoltre il pre-pre H-Z1.
    Confermo che sono oggetti di qualità tecnica e sonica stellare, ancora oggi attualissimi.
    Accoppiati con i giusti diffusori vanno alla grande.
    Riguardo la complessità costruttiva, all'inizio possono lasciare un po' spiazzati, ma una volta che si capisce bene il "meccanismo" è molto facile, richiede solo un po' più di tempo del solito (più che altro per non rischiare di rovinare le meravigliore finiture :D ...).
    Ciao

    mau
    CDP: Pioneer PD-D9 MkII-K, Pioneer PD-D1; Giradischi: Pioneer PL-70LII; Benz Micro Ebony H; Denon DL-103R, Pioneer PL-L1000; Benz Micro MC20E2H; Amplificazione Pioneer serie Z1: H-Z1; C-Z1a; M-Z1a; Tape: Pioneer CT-A1; Diffusori DIY
  • tommaso67tommaso67
    Posts: 1,553Member
    ...quindi amici appassionati, mi sembra di capire che sia l'integrato A-09, che il finale m22, sono tra i migliori amplificatori "vintage" Pioneer, sia di valore prettamente collezzionistico in quanto a bellezza e costruzione, che di valore prettamente sonoro. E la serie "Exlusive" come si colloca rispetto ai due vintage m22 e l'a-09? E' migliore (essendo più moderna) dal punto di vista della qualità sonora?  ....grazie a tutti!
  • PimpinottoPimpinotto
    Posts: 2,667Member

    Io li possiedo entrambi, con inoltre il pre-pre H-Z1.

    Confermo che sono oggetti di qualità tecnica e sonica stellare, ancora oggi attualissimi.
    Accoppiati con i giusti diffusori vanno alla grande.
    Riguardo la complessità costruttiva, all'inizio possono lasciare un po' spiazzati, ma una volta che si capisce bene il "meccanismo" è molto facile, richiede solo un po' più di tempo del solito (più che altro per non rischiare di rovinare le meravigliore finiture :D ...).
    Ciao

    mau


    Ti invidio ! 
    Il mio sogno è quello di procurarmi quel pre-pre, che, mi risulta, sia stato commercializzato solo in Giappone. Anni fa lo vidi in vendita presso il negozio Giapponese "Berrys Napix" a un prezzo ragionevole, ma, purtroppo, quel negozio contattato telefonicamente mi rispose che non vendevano all'estero, nonostante gli avessi assicurato che avrei pagato qualunque spesa di trasporto richiesta ed eventuali tasse aggiuntive per la vendita all'estero.
    Successivamente lo vidi da HIFI-do, ma ero sposato da poco e il conto in banca navigava a livelli molto prossimi allo zero ...... 
    Sai darmi qualche dritta su dove trovarlo ??

    Forse quel trittico non ha avuto la fama sperata perchè nacque in un periodo in cui in Europa e in Italia si consideravano bensuonanti a priori solo amplificazioni Americane, Inglesi, con qualche invasione di campo da parte dei Canadesi e Neozelandesi, mentre quelle Giapponesi erano considerate indistintamente cattive .....
    Cordiali Saluti. Stefano Ramo - Cagliari
  • Member_0009Member_0009
    Posts: 323Member
    sicuramente non sara' il migliore, ma dopo tanti che sono passati, lui e' sempre rimasto, ho persino tentato di venderlo,
     ma ringrazio di non aver avuto richieste,ora sta deliziando i miei padiglioni, e gli altri (ampli) muti... stanno a sentire.. 
    :-t

    ciao
    Marino
  • bungalow billbungalow bill
    Posts: 19,696Member
    L'accoppiata Pioneer C21 e M22
  • laroccia2laroccia2
    Posts: 1,563Member
    Confermo la bonta' della serie Exclusive. Io ho il piu' piccolino A 07 e ne ho due.
    E' diventato il mio principale ed ha sostituito Mcintosh 6850 - zero rimpianti.
    Cordiali saluti
    Luca
  • magoturimagoturi
    Posts: 5,086Member
    -Che ampli e'?, non riesco a leggere marca e modello (mi sto riferendo alla foto publicata da pittibello)
    SALVO.
    Post edited by magoturi at 2012-12-09 16:53:12
    SALUTONI!
    SALVO.
  • oinooino
    Posts: 776Member
    Confermo la bonta' della serie Exclusive. Io ho il piu' piccolino A 07 e ne ho due.
    E' diventato il mio principale ed ha sostituito Mcintosh 6850 - zero rimpianti.
    Cordiali saluti
    Luca


    Con tutto rispetto ho avuto sia l' A 07 che il 6850 Mc Intosh e per me, tra i due non c'è paragone, tanto, ma tanto suona meglio il 6850 e tanto, ma tanto male in assoluto suona l' A 07, ma tanto.
    Non sono un audiofilo, sono un musicofilo!
  • laroccia2laroccia2
    Posts: 1,563Member
    Il bello dell'HIFI e' questo - credo di aver capito che l' A07 per te suona male mentre io ne ho addirittura comprati due. 

    Non e' che per caso ti riferisci all' A 7? 

    Sara' che con l'eta' sono peggiorate le mie capacita' uditive?!?
    L'importante e' non avere rimpianti e con il MC rimpaingo solo una estetica strepitosa.
    Io ho questo per intenderci:
    image