The Avengers in blu ray
  • BrentoBrento
    Posts: 1,939Member
    Comprato e visto/ascoltato.
    L'aggettivo che mi viene in mente di getto è.....tellurico.
    L'ho sparato a tutta forza in assenza di coniuge e prole.....una roba incredibile....i blu ray sono davvero un'altro mondo....
    Più vedo questo film e più penso che queste cose le sanno fare solo gli americani: non c'è Marvel movie degli ultimi anni che non abbia saputo ricreare quasi con rispetto filologico le atmosfere dei fumetti che hanno accompagnato la mia adolescenza.....
    Linch, lo hai comprato, tu, il blu ray? Immagino nel tuo impianto....
    Alberto. Se suona bene, suona bene...
  • Marco LincettoMarco Lincetto
    Posts: 27,167Member
    ...l'ho preso su Amazon e mi arriva domani...
    "Baby, Light My Fire!"
  • ST1971ST1971
    Posts: 8,178Member
    qualita' video ottima, qualita' audio piu' che buona, i dialoghi sono ben presenti e definiti. L'azione e' da adrenalina pura e per me il divertimento e' assicurato.
    Mi vien solo una considerazione da fare, film del genere visti su televisori 40/50 pollici non hanno molto senso, temo che il coinvolgimenti in questi casi sia drammaticamente proporzionale ai pollici disponibili...
  • smilesmile
    Posts: 41,615Industry
    Devo provvedere anch'io... :P
  • BrentoBrento
    Posts: 1,939Member
    Mah...a sala ben oscurata, su un 50'', va più che bene....
    Certo, 50'' pollici sono più o meno il minimo per un vero cinema in casa....
    Alberto. Se suona bene, suona bene...
  • dadoxdadox
    Posts: 7,187Member
    Tenete conto che stanno pensando di fare come Avatar, ovvero riproporre in Sala una versione Integrale del film (parecchi minuti aggiuntivi). Con conseguente prossima uscita di uno o più bluray (cofanetto?) da collezione.
    Corrado - Ogni riferimento ad assolutismi é puramente casuale.
  • Giovanni71Giovanni71
    Posts: 1,381Member
    ordinato anch'io, non vedo l'ora di godermelo nel week end.... !
    Pre: Mcintosh C45 - Finale: Mcintosh MC300 - Diffusori: Focal JMLab 1038 Be e serie 800 per centrale e surround - Sorgenti: Oppo95 "Full Aurion Mod", Giradischi: Rega P3/24 - Testina: Rega Exact- VPR: Epson TW2000 - Sub: Velodyne + AR - Cavi: Silcable, kimber e Ramm.
  • ST1971ST1971
    Posts: 8,178Member
    @brento
    se vuoi mettere l'aggettivo "vero" davanti alla parola cinema non puoi scendere sotto i cento pollici, il resto sono solo buoni, ottimi televisori, ma palliativi...
    Qualche giorno fa sono andato a trovare un amico che ha un 65" panasonic di qualche tempo fa e proprio non ci siamo, e' enorme come televisore, esageratissimo per vedere i programmi tv, ma se ci guardi un film ti rimane sempre l'amaro in bocca...
  • dadoxdadox
    Posts: 7,187Member
    Cavoli, però il costo dei proiettori é salatissimo! Non quello iniziale, ma quel che ti costa nel tempo. Lampada a parte, che ancora ce l'ho in buone condizioni, ho un vecchio Sony W400qm, che all'epoca era il massimo! Pagato una cifra, poteva vantare già le matrici lcd in 16:9. 
    300 pollici! Ma ancora privo delle tecnologìe attuali (ha solo al suo interno un duplicatore di linee proprietario).
    Lo metti a confronto con un suo successore, anche un "vecchio" HD Ready? Come vedere la differenza fra una vhs e un bluray!
    E' una periferica che patisce tantissimo il passare del tempo e l'evolversi delle tecnologìe.
    Lo pagai (nel periodo in cui stava arrivando l'Euro) 10.500.000 di lirozze.
    Non lo accendo più per evitare di mettermi a piangere... 
    ^#(^
    Corrado - Ogni riferimento ad assolutismi é puramente casuale.
  • ST1971ST1971
    Posts: 8,178Member
    Il mio hd100 si avvicina al quinto anno di onorato servizio ed è come il vino buono, più invecchia e più è gustoso. Una volta approdati alla video proiezione il resto è noia...
  • Marco LincettoMarco Lincetto
    Posts: 27,167Member
    ST1971 said:

    Il mio hd100 si avvicina al quinto anno di onorato servizio ed è come il vino buono, più invecchia e più è gustoso. Una volta approdati alla video proiezione il resto è noia...



    Quoto... Anche il mio SIM2 D80E è al quinto anno di lavoro e dopo un maquillage fatto in fabbrica - cambio della lampada e rinfrescata dei circuiti a "rischio" usura da calore - mi promette almeno altri 5 anni di appagamento...
    "Baby, Light My Fire!"
  • dadoxdadox
    Posts: 7,187Member
    Lo affermate perché non avete capito che modello ho, oppure così, tanto per farmi piangere a dirotto?  :((
    Corrado - Ogni riferimento ad assolutismi é puramente casuale.
  • BrentoBrento
    Posts: 1,939Member

    Io lo spazio per uno schermo da 100 pollici non ce l'ho proprio....


    Magari in futuro mi farò un tv da 65''.


    Per il momento mi tengo il mio 50''......

    Alberto. Se suona bene, suona bene...
  • Marco LincettoMarco Lincetto
    Posts: 27,167Member
    dadox said:

    Lo affermate perché non avete capito che modello ho, oppure così, tanto per farmi piangere a dirotto?  :((



    No. Mi spiego meglio.

    In effetti tu possiedi un modello che appartiene ad una fase della storia delle videoproezione domestica che era ancora in netta evoluzione e con grandi margini di miglioramento.

    Nel caso del HD100 e del D80E siamo invece al cospetto di proiettori, certamente migliorabili e migliorati da modelli successivi, ma in realtà già dotati di caratteristiche di eccellenza da restare tali a lungo, vincolate solo alla necessaria manuntenzione.
    Intendo dire che dopo questi modelli si parla di nuance di miglioramento... non di fattori di miglioramento IMMEDIATAMENTE avvertibili come nel caso del confronto con il tuo vecchio Sony.

    Tieni presente che oggi rischia di costare quasi di più, in prpporzione, il telo del proittore...
    Il piccolo di casa JVC attuale è una macchina ECCEZIONALE che costa, street price, attorno ai 3000 euro...
    "Baby, Light My Fire!"
  • ST1971ST1971
    Posts: 8,178Member
    quotone per marco, l'hd100 verra' pensionato solo se jvc si decidera' ad implementare l'illuminazione laser mantenendo al contempo le sue fantastiche matrici, sino ad allora lascio l'upgradite acuta a chi si diverte piu' a far girare dischi test che godersi del sano cinema...

    P.S. non condanno assolutamente chi si diverte a comprare e testare tutto quel che esce, molto semplicemente ho avuto fortuna nell'imbroccare un bel vpr e quindi preferisco passare il tempo a vedere film piuttosto che smontare, rimontare, collegare, tarare, testare etc etc
  • dadoxdadox
    Posts: 7,187Member

    dadox said:

    Lo affermate perché non avete capito che modello ho, oppure così, tanto per farmi piangere a dirotto?  :((



    No. Mi spiego meglio.

    In effetti tu possiedi un modello che appartiene ad una fase della storia delle videoproezione domestica che era ancora in netta evoluzione e con grandi margini di miglioramento.

    Nel caso del HD100 e del D80E siamo invece al cospetto di proiettori, certamente migliorabili e migliorati da modelli successivi, ma in realtà già dotati di caratteristiche di eccellenza da restare tali a lungo, vincolate solo alla necessaria manuntenzione.
    Intendo dire che dopo questi modelli si parla di nuance di miglioramento... non di fattori di miglioramento IMMEDIATAMENTE avvertibili come nel caso del confronto con il tuo vecchio Sony.

    Tieni presente che oggi rischia di costare quasi di più, in prpporzione, il telo del proittore...
    Il piccolo di casa JVC attuale è una macchina ECCEZIONALE che costa, street price, attorno ai 3000 euro...


    Ecco, cativooooo!!!! Lo vedi che mi fai piangereeeee!!!!!!  :(( :(( :((
    Corrado - Ogni riferimento ad assolutismi é puramente casuale.
  • ST1971ST1971
    Posts: 8,178Member
    piangiiiiiiiiiii  >:) :))

    Per lavoro di vpr ne ho avuti e tarati a bizzeffe sia digitali che (ah che ricordi) tritubo e all'epoca del tuo vpr sperare di avere neri profondi ed una resa paragonabile ai tritubo era impensabile. tutto deve essere riportato al periodo in cui l'oggetto ha fatto la sua comparsa. La tecnologia dei vpr ha fatto passi da gigante nel mondo digitale ed oggi come oggi la mancanza dei tritubo si sente molto meno.
    Se vuoi un consiglio armati di pazienza e mettiti in caccia di un bel vpr usato tipo quelli succitati. Giusta spesa ottimissima resa.
    Siamo consumisti e quindi meglio versare lacrime pensando alla cifra sostenuta piuttosto che per una visione scadente che lascia l'amaro in bocca tutte le volte...

  • caruccicarucci
    Posts: 5,218Member
    Sono riuscito a vederlo cinema ed ero, già allora, rimasto impressionato............ :O
  • dadoxdadox
    Posts: 7,187Member
    Il fatto é che (poi fermiamoci qui, altrimenti si parla di questo soltanto) quando presi 'sto Sony, non erano molte le scelte a favore di un buon cinema in casa. O spendevi una barca di soldi e portavi a casa un mostro, oppure esistevano alternative impensabili sotto il profilo prestazionale. E' come se oggigiorno un appassionato volesse portarsi a casa un proiettore nuovo con tecnologìa Dlp, ma che purtroppo solo macchine a tre matrici fossero in commercio, e quelle ad una non esistessero.
    Per quegli anni, si può dire fosse non un gradino, bensì una scala intera, avanti a tutti gli altri. Addirittura veniva proposto da Sony in ambito medico professionale.
    Ed era un evento raro già trovare l'ingresso a componenti su di un proiettore lcd. Ancora oggi accendendolo traspare lo sforzo di Sony nel creare in quel periodo un oggetto fatto per durare, con una visione che molto ricorda ancor oggi i tv Trinitron.
    Solo che con l'avvento dell'Hdmi e il proliferare dei fans del cinema in casa, il mostro é diventato paleolitico. Per poco che ha lavorato lo si può considerare ancora seminuovo. Buttarlo nel cassonetto manco a pensarci, ma anche venderlo, cosa vuoi che valga ancora un esemplare del genere? Con quel che costava, non oso pensare al poco valore commerciale che oggi ancora può avere. 


    :-<
    Corrado - Ogni riferimento ad assolutismi é puramente casuale.
  • ST1971ST1971
    Posts: 8,178Member
    beh, usalo come fermacarte! :))
    Scherzi a parte io nel '97 comprai un sony vpl-wv10ht, il primo con risoluzione nativa 1366X768, una rivoluzione all'epoca e ti posso assicurare che lavorava in maniera apparentemente magistrale, purtroppo il prezzo sfiorava i 19 milioncini, ma allora non avevo pensieri e quindi me lo misi in casa. Mi e' durato 10 anni e adesso e' in casa di un conoscente - dove nonostante la vagonata di ore sulle spalle funziona ancora dignitosamente -  al quale l'ho venduto per 1000 euro. Ne sono sempre stato contento, soprattutto per la resa cromatica (accettabilmente realistica, per gli standard dell'epoca), ma quando provai un pana pt-ae1000 mi resi conto che la videoproiezione casalinga era giunta ad una svolta drammatica, soprattutto sulla profondita' del nero.
    Nell'intrattenimento casalingo i sentimentalismi ed i rimpianti servono a poco, cosi' come il ripensare alle cifre sborsate per levarsi gli sfizi, se una cosa ha fatto il suo tempo inutile tentare di farsela piacere, altrimenti si restera' sempre scontenti e piano piano passa la voglia di godersi un bel film in condizioni "cinematografiche"... 
  • smilesmile
    Posts: 41,615Industry
    ST1971 said:

    piangiiiiiiiiiii  >:) :))



    Per lavoro di vpr ne ho avuti e tarati a bizzeffe sia digitali che (ah che ricordi) tritubo e all'epoca del tuo vpr sperare di avere neri profondi ed una resa paragonabile ai tritubo era impensabile. tutto deve essere riportato al periodo in cui l'oggetto ha fatto la sua comparsa. La tecnologia dei vpr ha fatto passi da gigante nel mondo digitale ed oggi come oggi la mancanza dei tritubo si sente molto meno.

    Se vuoi un consiglio armati di pazienza e mettiti in caccia di un bel vpr usato tipo quelli succitati. Giusta spesa ottimissima resa.

    Siamo consumisti e quindi meglio versare lacrime pensando alla cifra sostenuta piuttosto che per una visione scadente che lascia l'amaro in bocca tutte le volte...



    Hai un MP... ^:)^
  • bosch67bosch67
    Posts: 8,902Administrator, Redazione
    arrivato proprio ora! Non vedo l'ora di abbassare il telo!
    pre Classè SSP75, Finale Classè Cav 180, Finale Canale Centrale Harman Kardon HK75, Blu Ray Pioneer LX52, VPR JVC HD100, Frontali Yamaha NS1000, Centrale Yamaha NS590, Surround Rogers 3/6 Export Monitor, Sub Velodyne SPL1200, Cavi Meleos Cable
  • smilesmile
    Posts: 41,615Industry
    bosch67 said:

    arrivato proprio ora! Non vedo l'ora di abbassare il telo!


    Non osare oltre! =))
  • BrentoBrento
    Posts: 1,939Member
    Beh, allora, Linch, Bosch, Giovanni71 ed altri....visto?
    Parere?
    Alberto. Se suona bene, suona bene...
  • thefebthefeb
    Posts: 795Member
    Boh, na boiata pazzesca, se poi è il casino che piace allora cambia tutto..........sarò io che non capisco ma anche la riproposizione degli eroi non mi ha convinto troppo.
    Ma a quanto pare capisco poco.
    Fab..io
    Post edited by thefeb at 2012-09-07 21:29:11
  • Marco LincettoMarco Lincetto
    Posts: 27,167Member
    Eccellente film del genere "Supereroi Marvel".
    Già, perchè ormai questo è diventato un vero e proprio genere.
    Rivolto comunque a chi conosce bene le singole storie, perchè al riguardo il film dà tutti i presupposti per scontati. Quindi, se non si conosce il pregeresso, non si capisce una beata fava.

    Quanto alla tecnica...? Il miglior Blu Ray in circolazione? Sì, diciamolo.
    Al di là della strepitosa qualità dell'immagine, quello che colpisce è il suono. Ora, io vi auguro di avere qualcosa che si avvicini almeno al mio sistema Genelec... Quello che fa il sub 7070 è travolgente, e questo termine va inteso in senso letterale. Le sfuriate a 19 hz / 106 db (misurati...), sostano il divano con tre persone sedute sopra: non scherzo. Ed il tutto con un controllo inimmaginabile: solo forza bruta, nessun rimbombo fastidioso. Per non parlare del PERFETTO mix in 7.1.
    Quindi: sala buia, vpr HD su 100" e sistema multi-ch di alte prestazioni = NESSUN CINEMA, ma proprio nessuno, SI PUo' NEPPURE AVVICINARE AL LIVELLO DI COINVOLGIMENTO E GODURIA PURA che garantisce questo BD.
    "Baby, Light My Fire!"
  • smilesmile
    Posts: 41,615Industry
    Mi hai QUASI :D convinto...
  • bosch67bosch67
    Posts: 8,902Administrator, Redazione
    ancora qualche giorno per me............
    pre Classè SSP75, Finale Classè Cav 180, Finale Canale Centrale Harman Kardon HK75, Blu Ray Pioneer LX52, VPR JVC HD100, Frontali Yamaha NS1000, Centrale Yamaha NS590, Surround Rogers 3/6 Export Monitor, Sub Velodyne SPL1200, Cavi Meleos Cable
  • BrentoBrento
    Posts: 1,939Member

    Eccellente film del genere "Supereroi Marvel".
    Già, perchè ormai questo è diventato un vero e proprio genere.
    Rivolto comunque a chi conosce bene le singole storie, perchè al riguardo il film dà tutti i presupposti per scontati. Quindi, se non si conosce il pregeresso, non si capisce una beata fava.

    Quanto alla tecnica...? Il miglior Blu Ray in circolazione? Sì, diciamolo.
    Al di là della strepitosa qualità dell'immagine, quello che colpisce è il suono. Ora, io vi auguro di avere qualcosa che si avvicini almeno al mio sistema Genelec... Quello che fa il sub 7070 è travolgente, e questo termine va inteso in senso letterale. Le sfuriate a 19 hz / 106 db (misurati...), sostano il divano con tre persone sedute sopra: non scherzo. Ed il tutto con un controllo inimmaginabile: solo forza bruta, nessun rimbombo fastidioso. Per non parlare del PERFETTO mix in 7.1.
    Quindi: sala buia, vpr HD su 100" e sistema multi-ch di alte prestazioni = NESSUN CINEMA, ma proprio nessuno, SI PUo' NEPPURE AVVICINARE AL LIVELLO DI COINVOLGIMENTO E GODURIA PURA che garantisce questo BD.



    Ecco...allora le mie impressioni erano giuste.
    Io non ho il sub, ma le mie casse frontali (le Giussani Gr Delta 4 R9) sono a 4 vie e montano per le basse frequenze un woofer da 30 cm.
    Ripeto...una roba incredibile. Vibra l'intera sala (e sono 60 mq)....
    Non ci resta che attendere i sequel. Il primo sarà "Thor: the dark world" (con gli elfi oscuri, Malekith, Kurse e, secondo alcuni rumors, anche il dottor Strange) programmato per novembre 2013.
    Alberto. Se suona bene, suona bene...
  • dadoxdadox
    Posts: 7,187Member
    Brento said:

    Ecco...allora le mie impressioni erano giuste.

    Io non ho il sub, ma le mie casse frontali (le Giussani Gr Delta 4 R9) sono a 4 vie e montano per le basse frequenze un woofer da 30 cm.
    Ripeto...una roba incredibile. Vibra l'intera sala (e sono 60 mq)....
    Non ci resta che attendere i sequel. Il primo sarà "Thor: the dark world" (con gli elfi oscuri, Malekith, Kurse e, secondo alcuni rumors, anche il dottor Strange) programmato per novembre 2013.


    Il b-ray dei Vendicatori aspetto un attimo, se é vero che vorrebbero ri-proiettare nelle sale l'edizione Full non mi stupirei di un a versione Deluxe come han fatto con Avatar. Inzomma, con quello che si spende e spande per acquistare films con edizioni speciali a go-go, preferisco attendere e prendere un'edizione soltanto.
    Per i pareri audio mi fido, me ne son già reso conto della resa con Lanterna Verde. Chissà che forse finalmente col seguito di Thor vi sia più l'ambientazione vikinga, che già speravo di vedere nel primo episodio. Da Branagh mi aspettavo un eroe asgardiano si, ma un pò più...biblico, alla Conan di Milius per capirci. Fosse che fosse la volta buona... 
    ;))

    Se Brento sente l'inverosimile già senza sub, che capita da me che ne ho due (e con litraggi non indifferenti?) ?

    :D
    Post edited by dadox at 2012-09-09 18:49:58
    Corrado - Ogni riferimento ad assolutismi é puramente casuale.
  • ST1971ST1971
    Posts: 8,178Member
    guardatelo e lo scoprirai, a me son quasi venute giu' le pareti...

    :D
This discussion has been closed.
Tutte le discussioni