Vi aspettiamo tutti sul nuovo sito https://melius.club Nelle prossime ore metteremo a punto i particolari e lanceremo il redirect automatico ma il buffet è già aperto :-)
Dubbio su Technics 1200 II e dimatura testina..
  • etnatometnatom
    Posts: 11,962Member
    ..ordunque.
    Sul mio Technics suona - molto bene - una Denon 103 su shell Yamamoto (ho fatto sta pazzia..), La dimatura l'ho eseguita già da un poì con l'aggeggino di plastica della Technics stessa, che porta l'overhang a 52mm esatti..
    Oggi ho provato a controllare la dimatura con la dima fornita cin il disto test Hi Fi News.
    Nella dima a 2 punti, controllanto sul punto più interno la testina risulta fuori dima.
    E' in dima inverse sul punto più esterno.
    Che faccio? lascio tutto così o provo a rifare la dimatura sui due punti?


  • exteban
    Posts: 1,888Member
    rifalla... la "dimetta" Technics è l'unico vero punto debole del 1200... come scrisse qualcuno "va bene per cambiare al volo una testina nel buio di una discoteca se sei in emergenza mentre mixi, ma non ha pretese di precisione". Ora faccio una domanda idiota: ma le puntine sferiche hanno necessità della dimatura?
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,728Administrator

    non conosco la precisione della dima technics, ma esistono difffererenti filosofie (e conseguenti elaborazioni matematiche in proposito, c'è che punta ad ottenere nei punti di dimaggio la minima distorsione assoluta, chi preferisce avere una distorsione media basa accenntabdo che in alcuni punti salga, chi ottimizza la dima per dischi di durata media e chi per dischi che durano oltre 45 minuti.Due dime realizzate con presupposti differenti richideranno una messa in dima differente.Siccome in hifi ilo meglio è nemicodel bene, se la situazione va bene così, non toccare nulla e metti le altre dime nel cassetto

    Buona musica

    enrico