Dac Audio Note
  • NelsenNelsen
    Posts: 2,889Member

    Ciao a tutti e da un pò' di mesi che sono sottoscritto e vi leggo  quindi mi sembra di conoscervi .

    A riguardo vorrei chiedere se i dac in oggetto li conoscete e come vanno.

    Grazie e buon Week..

    Nelsen

    Gentle Giant fanatic fun
    Driver Lo scherzo Stax Lambda
  • ipociipoci
    Posts: 6,346Member
    Il 5 Signature va bene. Da comprare senza pensarci due volte ...

    Un cordiale saluto, Massimiliano.
  • NelsenNelsen
    Posts: 2,889Member
    ipoci said:

    Il 5 Signature va bene. Da comprare senza pensarci due volte ...

    Un cordiale saluto, Massimiliano.



    Complimenti per la battuta :-)

    Pensavo fossero assai più gettonati invece... 

    Leggo che hai il dac royal device di quello che mi dici ?

    Grazie 1000 Nelsen 

    Gentle Giant fanatic fun
    Driver Lo scherzo Stax Lambda
  • ipociipoci
    Posts: 6,346Member
    Eh beh ... in realta' era un celato augurio. Ti auguravo di poterti comprare 68.000 Euro di DAC senza battere ciglio ... :D

    DAC AN ho sentito solo quelli "base" ma non mi hanno mai detto niente di particolare, musicali si ma senza altri particolari caratteristiche interessanti, non fanno per me ...

    Il Royal Device e' un DAC "strano". Innanzitutto bisogna dire che da il meglio (tanto meglio), quando il sistema e' tutto RD e gradisce molto non avere di mezzo il pre. Io lo utilizzo ora direttamente attaccato al finale BAT VK75 e devo dire che va molto meglio di quando passava tramite il Metronome PA-1 Signature ... e comunque il potenziale che riesco a fargli esprimere e' il 60-70%.

    Il DAC ha come caratteristica principale quella di suonare molto fluido su tutta la gamma ed esprime il proprio meglio in gamma bassa con una estensione ed articolazione eccellenti. Leggero roll-off in alto, che per i dischi che ascolto io prevalentemente (Rock) facomunque bene, magari meno bene se ascolti principalmente violini.

    E' comunque schizzinoso negli abbinamenti, anzi direi molto schizzinoso, da provare assolutamente prima di ogni acquisto. Siccome e' un oggetto artigianale con una costruzione circuitale non comune, la sensazione e' che piu' di altri apparecchi, richieda caratterustiche elettriche particolari.

    Ad ogni modo, ne sono estremamente soddisfatto, anche perche' ho tolto di mezzo il Pre.

    Un cordiale saluto, Massimiliano.
  • NelsenNelsen
    Posts: 2,889Member
    ipoci said:

    Eh beh ... in realta' era un celato augurio. Ti auguravo di poterti comprare 68.000 Euro di DAC senza battere ciglio ... :D

    DAC AN ho sentito solo quelli "base" ma non mi hanno mai detto niente di particolare, musicali si ma senza altri particolari caratteristiche interessanti, non fanno per me ...

    Il Royal Device e' un DAC "strano". Innanzitutto bisogna dire che da il meglio (tanto meglio), quando il sistema e' tutto RD e gradisce molto non avere di mezzo il pre. Io lo utilizzo ora direttamente attaccato al finale BAT VK75 e devo dire che va molto meglio di quando passava tramite il Metronome PA-1 Signature ... e comunque il potenziale che riesco a fargli esprimere e' il 60-70%.

    Il DAC ha come caratteristica principale quella di suonare molto fluido su tutta la gamma ed esprime il proprio meglio in gamma bassa con una estensione ed articolazione eccellenti. Leggero roll-off in alto, che per i dischi che ascolto io prevalentemente (Rock) facomunque bene, magari meno bene se ascolti principalmente violini.

    E' comunque schizzinoso negli abbinamenti, anzi direi molto schizzinoso, da provare assolutamente prima di ogni acquisto. Siccome e' un oggetto artigianale con una costruzione circuitale non comune, la sensazione e' che piu' di altri apparecchi, richieda caratterustiche elettriche particolari.

    Ad ogni modo, ne sono estremamente soddisfatto, anche perche' ho tolto di mezzo il Pre.

    Un cordiale saluto, Massimiliano.

    Intanto grazie per la tua cordiale risposta e circa l'augurio....Beh anche potendo non li spendere comunque li...;-)

    Comunque il fatto che tu abbia deciso di fare un passo del genere mi fa pensare che tu sia o un'incoscente :-) ho uno che ragiona con la propria testa.

    Personalmente ho letto un pò' il sito Rd e debbo dire che su alcune cose concordo e penso anche che le "cose" vadano comunque ascoltate.

    Mi interessa il dac Rd come mi interassano quelli che ricalcano quel tipo di impostazione.

    Domanda indiscreta , spannometricamente quanto costa un oggetto del genere?

    PS.

    Alla domanda se vuoi non rispondere capisco che domandare di denaro non e mai carino. 

    Cordialmente Nelsen

    Gentle Giant fanatic fun
    Driver Lo scherzo Stax Lambda
  • ipociipoci
    Posts: 6,346Member
    Nelsen said:

    ipoci said:

    ...

    Comunque il fatto che tu abbia deciso di fare un passo del genere mi fa pensare che tu sia o un'incoscente :-) ho uno che ragiona con la propria testa.

    Personalmente ho letto un pò' il sito Rd e debbo dire che su alcune cose concordo e penso anche che le "cose" vadano comunque ascoltate.

    ...

    Cordialmente Nelsen



    Mah guarda, gli scritti del sito riflettono il personaggio proprietario/progettista e sinceramente per me che negli ultimi 4 anni ho cambiato parecchi impianti completi (lettori compresi) dei soliti nomi  altisonanti, questi scritti mi hanno sempre destato molta perplessita' e scetticismo ma alla fine quello che conta e' il suono, punto  ...

    Il tutto inizia con una prova comparativa tra un DAC ML35 di un amico (grandissimo dac) ed il RD, prova nel quale il primo prende una legnata sonora ma di quelle dove non ci sono se e ma. Dopo quella prova ho cercato con calma un RD usato e l'ho preso ... A casa mia, inserito come sorgente con pre Metronome (10K Euro) non andava per nulla bene, suono acido ... Senza Pre, diretto sul BAT VK75,  moooolto meglio ma comunque non come nell'impianto full RD, per cui come dicevo sopra, sono convinto che il 100% lo possa esprimere solo con il proprio finale RD attaccato ... e visto che adesso ho le Sophia che vanno con 50Watts ... non escludo che un giorno o l'altro ...

    Sull'ascoltare. Io il suono che ho sentito in RD (non l'impianto grosso ma quello piccolo), non l'ho mai sentito da nessuna parte, sara' la sala, sara' l'abbinata delle elettroniche custom ma se potessi avere il 90% di quel livello qualitativo a casa mia, farei i salti sulle ginocchia. Veramente un "esperienza sonora", e suonando umili CD ... Nemmeno in impianti stratosferici ho mai sentito suonare in quel modo.

    Fai una telefonata in RD per il prezzo, io come dicevo l'ho preso usato.

    Un cordiale saluto, Massimiliano.

  • NelsenNelsen
    Posts: 2,889Member
    ipoci said:

    Nelsen said:

    ipoci said:

    ...

    Comunque il fatto che tu abbia deciso di fare un passo del genere mi fa pensare che tu sia o un'incoscente :-) ho uno che ragiona con la propria testa.

    Personalmente ho letto un pò' il sito Rd e debbo dire che su alcune cose concordo e penso anche che le "cose" vadano comunque ascoltate.

    ...

    Cordialmente Nelsen



    Mah guarda, gli scritti del sito riflettono il personaggio proprietario/progettista e sinceramente per me che negli ultimi 4 anni ho cambiato parecchi impianti completi (lettori compresi) dei soliti nomi  altisonanti, questi scritti mi hanno sempre destato molta perplessita' e scetticismo ma alla fine quello che conta e' il suono, punto  ...

    Il tutto inizia con una prova comparativa tra un DAC ML35 di un amico (grandissimo dac) ed il RD, prova nel quale il primo prende una legnata sonora ma di quelle dove non ci sono se e ma. Dopo quella prova ho cercato con calma un RD usato e l'ho preso ... A casa mia, inserito come sorgente con pre Metronome (10K Euro) non andava per nulla bene, suono acido ... Senza Pre, diretto sul BAT VK75,  moooolto meglio ma comunque non come nell'impianto full RD, per cui come dicevo sopra, sono convinto che il 100% lo possa esprimere solo con il proprio finale RD attaccato ... e visto che adesso ho le Sophia che vanno con 50Watts ... non escludo che un giorno o l'altro ...

    Sull'ascoltare. Io il suono che ho sentito in RD (non l'impianto grosso ma quello piccolo), non l'ho mai sentito da nessuna parte, sara' la sala, sara' l'abbinata delle elettroniche custom ma se potessi avere il 90% di quel livello qualitativo a casa mia, farei i salti sulle ginocchia. Veramente un "esperienza sonora", e suonando umili CD ... Nemmeno in impianti stratosferici ho mai sentito suonare in quel modo.

    Fai una telefonata in RD per il prezzo, io come dicevo l'ho preso usato.

    Un cordiale saluto, Massimiliano.



    Ti ringrazio per avermi trasmesso qualcosa di positivo su una tua esperienza che a quanto pare ti ha impressionato non poco , pur con un approcio come quello di Rd...

    Cercherò di creare l'occasione per andare ad ascoltarlo , le mie stax lambda pro gioiranno.

    Cordialmente Nelsen

    Gentle Giant fanatic fun
    Driver Lo scherzo Stax Lambda
  • ipociipoci
    Posts: 6,346Member
    Nelsen said:

    ...



    Ti ringrazio per avermi trasmesso qualcosa di positivo su una tua esperienza che a quanto pare ti ha impressionato non poco , pur con un approcio come quello di Rd...

    ...

    Cordialmente Nelsen



    In "Riproduzione Audio" c'e' un thread sul piu' bel suono della mia vita. Il mio, per il Jazz/Vocalist, non e' un vago ricordo di 20 anni fa ma l'ascolto dell'impianto RD lo scorso anno ... Con il Rock magari qualcosina in piu' si poteva fare ma come mi ha detto il titolare " l'impianto grosso non te lo accendo se no poi non mi vai piu' fuori casa e mi stai qui fino alle 3 del mattino ... :-)"

    Che una persona poi esprima opinioni quantomeno "strane", non conta quasi nulla ... L'importante sono le sensazioni all'ascolto.

    Un cordiale saluto, Massimiliano.