facciamo a chi è più normale